Simulazione e test

 

 

ASIM (AUTOSAR Simulation) consente l'integrazione/verifica precoce di un sistema AUTOSAR consentendo di simulare e collaudare la ECU virtuale su un computer.

Per configurare una simulazione in ASIM, è sufficiente fornire la descrizione del componente software, incluso il codice dell'applicazione.

Tutti i passaggi successivi sono altamente automatizzati, ad esempio la configurazione e la generazione di OS e RTE AUTOSAR per la ECU virtuale.

ASIM offre diverse modalità di test:

Modalità automatica

La modalità automatica esegue test guidati automaticamente attraverso test case che è possibile descrivere in diversi formati.

I risultati della simulazione vengono visualizzati nella vista ASimUnit, come si può vedere nell'immagine qui sotto.

Modalità interattiva

La modalità interattiva consente di interagire con il modello AUTOSAR in tempo reale ed eseguire operazioni come modifica e monitoraggio dei segnali.

I risultati della simulazione vengono visualizzati nell'interfaccia del browser web, come si può vedere nell'immagine qui sotto.

 

Modalità di debug

La modalità di debug si basa sul debugger Eclipse standard e consente di analizzare le esecuzioni del codice C del software AUTOSAR.

Supporta punti di interruzione (condizionali) ma anche il monitoraggio dei segnali e altre funzioni necessarie per il debug del codice.

I risultati della simulazione vengono visualizzati nella prospettiva del debug, come si può vedere nell'immagine qui sotto.

 

Modalità di esportazione

In modalità di esportazione è possibile esportare ECU virtuali come FMU (Functional Mock-up Unit) basate sullo standard FMI.

Queste ultime possono essere integrate in altri ambienti di simulazione che supportano lo standard FMI (ad esempio Dymola, Simulink e Silver) per eseguire una simulazione SIL (Software-in-the-Loop).

 

Scopri di più