Patient Care > Dassault Systèmes

Cura dei pazienti

Il settore della cura dei pazienti è in rapido mutamento, con un'attenzione mirata al miglioramento degli esiti per i pazienti e una transizione in corso dall'erogazione di assistenza occasionale all'impegno continuo nel settore delle bioscienze. Le soluzioni Dassault Systèmes promuovono la consumerizzazione in ambito sanitario.

Riproduzione virtuale dell'essere umano: il prossimo orizzonte nel settore sanitario

Il trattamento giusto, per la persona giusta al momento giusto. Gli operatori sanitari puntano a raggiungere questo ideale. Tuttavia, visti i costi elevati e l'accesso limitato alle tecnologie più avanzate, questo è ancor oggi più un sogno che una realtà. La situazione, però, è destinata a cambiare.

Come migliorare la mia comprensione della malattia e delle esigenze del paziente?

È necessario promuovere l'impegno tra operatori e pazienti e ripensare l'interazione tra gli stakeholder, per produrre terapie basate sui risultati e ottenere il trattamento giusto per il paziente giusto, al momento giusto.

 

La comunità scientifica e le organizzazioni governative, come la Food and Drug Administration statunitense (FDA), sono alla ricerca di metodi più rapidi e mirati per migliorare la cura dei pazienti. Per questo, il progetto Living Heart si arricchisce di nuove collaborazioni per ampliare la propria portata e le possibili applicazioni, riducendo al contempo gli ostacoli che vi impediscono l'accesso.

 

Living Heart, ora disponibile sulla piattaforma 3DEXPERIENCE® in cloud, offre le stesse caratteristiche di flessibilità di sistemi di calcolo ad alte prestazioni (HPC) su cloud anche alle aziende produttrici di apparecchiature medicali più piccole, per eseguire test virtuali e garantire soluzioni terapeutiche avanzate in tempi più brevi.

 

Il progetto Living Heart è un elemento strategico della strategia più ampia di Dassault Systèmes che punta a sfruttare le applicazioni di simulazione più sofisticate per superare i limiti attuali della scienza. Con la creazione di una comunità, e non solo di una piattaforma di trasformazione, i progressi del progetto Living Heart iniziano a essere applicati anche ad altri ambiti della ricerca cardiovascolare e ad altre parti del corpo come il cervello, la colonna vertebrale, i piedi e gli occhi, per raggiungere nuove frontiere nella cura dei pazienti.

BIOMODEX - Fare prove su simulatori biorealistici

Per una migliore assistenza sanitaria

SFIDA

Come posso migliorare il comfort e l'utilizzo per l'utente finale cittadino sano, il paziente, il medico?

L’esperienza del paziente è l’essenza di ogni innovazione. Con un numero di decessi dovuti a errori medici stimato in centinaia di migliaia ogni anno, è giunta l’ora di rivedere le modalità di acquisizione di conoscenze ed esperienze da parte dei professionisti sanitari. I progressi della tecnologia di stampa 3D e della simulazione virtuale stanno creando nuove opportunità per migliorare la qualità delle cure e la sicurezza dei pazienti.

 

BIOMODEX ha iniziato a utilizzare le tecnologie offerte dalla piattaforma 3DEXPERIENCE® per realizzare modelli realistici di organi umani che i medici possono usare per esercitarsi prima di una procedura chirurgica, migliorando così la qualità delle cure.

Lo sviluppo di riproduzioni realistiche dell’anatomia di un paziente a partire da immagini diagnostiche dello stesso tramite stampa 3D ci permette di offrire ai professionisti sanitari un approccio esclusivo alla pianificazione delle procedure chirurgiche.

Thomas Marchand
Co-fondatore e CEO, BIOMODEX

BIOMODEX realizza organi stampati in 3D con le soluzioni di Dassault Systèmes

Nel XXI secolo, ospedali, medici e operatori sanitari hanno a disposizione un modo nuovo per il trattamento dei pazienti.

Scopri le testimonianze dei clienti

Il futuro è già qui: ecco come queste aziende riescono a fare la differenza, giorno dopo giorno, grazie alle soluzioni di Dassault Systèmes e alla piattaforma 3DEXPERIENCE®.

Dassault Systèmes comprende a fondo le difficoltà del settore della cura dei pazienti, e si impegna per contribuire a rilanciare il ritmo della scoperta a vantaggio dei pazienti di tutto il mondo.