Supply Chain Volatility > Dassault Systèmes

Volatilità della supply chain

Le perturbazioni e l'emergere di nuovi modelli di approvvigionamento e di distribuzione fanno riflettere le società su come diventare più agili

Le regole di una pianificazione della supply chain più intelligente e più resiliente

Conseguire l'agilità necessaria con una pianificazione ottimizzata della supply chain che offra le migliori risposte anche nei momenti di incertezza

AFFRONTARE NUOVE SFIDE

Integrare la resilienza nella supply chain

Il successo di una società nel superare una perturbazione degli approvvigionamenti dipende dal modo di attuare un nuovo "best plan" con agilità e velocità. Molti prodotti di consumo, soprattutto gli alimentari e i prodotti per la casa, sono critici per permettere un continuo acquisto da parte dei consumatori. Se una società non riesce a passare rapidamente a un nuovo piano al fine di mantenere scorte sufficienti, si rischiano mancate vendite e reazioni negative dei consumatori.

 

I piani di approvvigionamento sono molto complessi perché possono basarsi su migliaia di "vincoli" nella supply chain. I vincoli possono consistere nella disponibilità di forza lavoro, nelle normative sulle spedizioni, nella capacità massima di ordinativi oppure nei vari requisiti di conservabilità o di temperatura dei materiali. Quando un piano deve cambiare, chi lo pianifica deve essere in grado di comprendere tutte le ramificazioni della supply chain nel momento in cui si considerano tutti i vincoli. Lo scenario migliore consiste nel poter considerare tutti i possibili scenari di pianificazione e nel valutarli rispetto ai KPI più importanti per la società.

 

Le supply chain agili e resilienti possono offrire nuovo valore:

Tre fattori che determinano l’agilità della supply chain

Un quiz veloce per scoprire se la tua supply chain ha tutte le carte in regola per garantire il successo dell'attività

ADOTTA LA STRATEGIA

Cambiare più rapidamente con una riproduzione virtuale della supply chain

Al fine di rispondere ai cambiamenti dell'offerta e della domanda e di mantenere i costi bassi, i marchi produttori e i rivenditori al dettaglio di beni di consumo confezionati dovranno analizzare i dati per determinare i modi più efficienti di far giungere il prodotto ai consumatori. Mappando correttamente tutti i vincoli della supply chain nella sua "riproduzione virtuale", le aziende che operano nel settore dei prodotti di consumo confezionati possono reagire a qualsiasi tipo di perturbazione. Mantenendo una catena del valore caratterizzata da agilità per rispondere a queste variazioni della domanda si fornirà nuovo valore ai consumatori distinguendosi sul mercato. La risoluzione di queste complessità di pianificazione per promuovere l'efficienza nella catena del valore sarà fondamentale per il successo futuro.

 

Una soluzione software offerta dalla piattaforma 3DEXPERIENCE può elaborare scenari di ottimizzazione basati su qualsiasi serie di eventi o di vincoli al fine di assicurare il piano di approvvigionamento più efficiente, ma può ALTRESÌmisurare il piano rispetto ai KPI che sono più importanti per la società. In questo modo, è possibile prendere decisioni intelligenti sulla pianificazione in meno tempo.

Esplora le nostre Industry Solution Experience

Altre sfide nel settore Prodotti di consumo confezionati e vendita al dettaglio