Installazione di app native

Scopri la piattaforma 3DEXPERIENCE con 3DEXPERIENCE Launcher

AMMINISTRATORE O MEMBRO
INTRODUZIONE ALL'USO DELLA PIATTAFORMA
3DEXPERIENCE

INSTALLAZIONE DI
APP NATIVE

Le azioni descritte in Installazione di app native devono essere eseguite da un amministratore di sistema Windows. Verifica di essere in possesso dei diritti di amministratore o chiedi all'amministratore del sistema di configurare il computer per la connessione alla piattaforma 3DEXPERIENCE.

Installazione di 3DEXPERIENCE Launcher

Per utilizzare la piattaforma 3DEXPERIENCE R2016x è necessario uno strumento per l'installazione delle app native chiamato 3DEXPERIENCE Launcher.

1. Se 3DEXPERIENCE Launcher non è ancora installato sul computer, facendo clic su un'app rich client in IFWE Compass, compare una finestra per scaricare 3DEXPERIENCE Launcher.

2. Dopo il download, devi eseguire il pacchetto di installazione MSI di 3DEXPERIENCE Launcher.

3. Al termine dell'installazione, il servizio viene avviato e un'icona viene aggiunta alla barra delle applicazioni.

 

Se non vedi l'icona, consulta le informazioni sulla risoluzione dei problemi di 3DEXPERIENCE Launcher.

 

 

Aggiorna la pagina del browser prima di avviare la procedura di installazione delle app native (premi F5 sulla tastiera).

Verifica della configurazione di rete

 

Per funzionare correttamente, 3DEXPERIENCE Launcher deve poter comunicare con gli altri servizi della piattaforma 3DEXPERIENCE sul tuo computer. Una configurazione non corretta del server proxy di rete può impedire il corretto funzionamento del programma. Se utilizzi un proxy, assicurati, o verifica con l'amministratore della rete IT, che sia configurato per autorizzare le comunicazioni locali (consulta la sezione sulla risoluzione dei problemi per maggiori informazioni).

Installazione di app rich client


Prima di iniziare, per risparmiare spazio sul computer e rendere sicura la successiva procedura di installazione, puoi disinstallare il codice dell'applicazione rich client 3DEXPERIENCE R2015x dal tuo computer. Per istruzioni sulla disinstallazione, consulta la sezione sulla risoluzione dei problemi di installazione.

Al termine della disinstallazione di 3DEXPERIENCE Launcher, verrà avviata la procedura di installazione delle app native facendo clic sull'icona di una delle app.

In caso di problemi, consulta le informazioni su avvio e utilizzo dell'applicazione.

Risoluzione dei problemi

A- 3DEXPERIENCE Launcher non è installato


Verifica che questa icona compaia nella barra delle applicazioni di Windows:
Se non compare, significa che 3DEXPERIENCE Launcher non è installato. Verifica di avere eseguito il pacchetto di installazione MSI di 3DEXPERIENCE Launcher dopo averlo scaricato.

B- 3DEXPERIENCE Launcher non è in esecuzione

Per verificare se 3DEXPERIENCE Launcher è in esecuzione, fai clic con il pulsante destro del mouse sull'icona di 3DEXPERIENCE Launcher nella barra delle applicazioni di Windows e seleziona Informazioni su

 

Compare un'indicazione che specifica se 3DEXPERIENCE Launcher è in esecuzione oppure no.

Se non è in esecuzione, apri un prompt dei comandi e lancia il comando services.msc. Quindi avvia il servizio 3DEXPERIENCE Launcher.

C- Il firewall o un software antivirus potrebbero bloccare 3DEXPERIENCE Launcher

Fai clic con il pulsante destro del mouse sull'icona di 3DEXPERIENCE Launcher nella barra delle applicazioni di Windows e fai clic su "Informazioni su". Nelle informazioni viene indicato il numero di porta in uso.

Controlla che il firewall o il software antivirus non blocchi questo numero di porta.

D- Il proxy potrebbe bloccare 3DEXPERIENCE Launcher

3DEXPERIENCE Launcher è stato installato ed è in esecuzione. Quando l'utente seleziona un'app, compare una finestra che chiede di installare 3DEXPERIENCE Launcher. Quando l'utente fa clic per continuare, dopo alcuni istanti compare di nuovo la stessa finestra.
Il problema può essere dovuto alla configurazione proxy sul computer del cliente. La configurazione proxy sul computer del cliente reindirizza tutte le richieste al proxy, anche se la richiesta è legata a un indirizzo di loopback (127.0.0.1 / ::1 ). Una soluzione temporanea consiste nell'aggiungere l'eccezione "dslauncher.3ds.com" nelle impostazioni del browser. Per risolvere il problema definitivamente, l'utente deve configurare il server proxy in modo appropriato.

In Google Chrome

1. Apri le Impostazioni di Chrome e, nel paragrafo Rete, fai clic su Modifica impostazioni proxy.

2. Nella scheda Connessioni, fai clic sul pulsante Impostazioni LAN

3. In Impostazioni rete locale (LAN), seleziona Utilizza un server proxy per le connessioni LAN e Ignora server proxy per indirizzi locali. Quindi fai clic sul pulsante Avanzate.

4. Nella finestra Impostazioni proxy, aggiungi l'indirizzo "dslauncher.3ds.com" nel campo Eccezioni. Usa un punto virgola (;) per separare le voci.

In Internet Explorer

1. Apri le opzioni di Internet Explorer: Strumenti>Opzioni Internet. Nella scheda Connessioni, in Impostazioni rete locale (LAN), fai clic sul pulsante Impostazioni LAN.

 



2. Poiché in Chrome si aprono le impostazioni di Internet Explorer, il passaggio successivo è simile ai passaggi 3-4 della procedura di configurazione proxy in Chrome, descritta più sopra.


 

In Mozilla Firefox

1. Apri le opzioni di Firefox: Strumenti>Opzioni>Avanzate, quindi scegli la scheda Rete>Connessione>pulsante Impostazioni

2. Nella finestra Impostazioni di connessione, scegli Utilizza le impostazioni proxy del sistema

Nota: si consiglia di configurare le impostazioni di Chrome o Internet Explorer prima di configurare Mozilla Firefox.

Fai clic su OK per convalidare le modifiche alle impostazioni per ciascun browser.

E- Numero di porta cambiato

Durante l'installazione, i 3 numeri di porta predefiniti erano già in uso e il programma di installazione è stato costretto a scegliere un numero di porta casuale.
Se il numero di porta utilizzato da 3DEXPERIENCE Launcher non è uno tra 20300, 33200 e 40600, inserisci il numero di porta nel riquadro Troubleshoot (Risoluzione dei problemi).

F- Impostazioni di Internet Explorer

Se utilizzi Internet Explorer 11 in Windows 8, assicurati che l'opzione "Abilita modalità protetta avanzata" sia disattivata. Per disattivarla, vai in Opzioni Internet, scheda Avanzate.

Il problema non è stato risolto? Apri una richiesta di supporto con i file di registro di 3DEXPERIENCE Launcher
Se dopo aver seguito questa procedura, il problema non è stato ancora risolto, apri una richiesta di supporto con i file di registro di 3DEXPERIENCE Launcher, disponibili in questa cartella di R2016x: C:\ProgramData\DassaultSystemes\3DEXPERIENCELauncher\logs
Se i file di registro di 3DEXPERIENCE Launcher non contengono dati utili, il servizio di assistenza di Dassault Systèmes ti chiederà i file di registro MSI. Consulta l'articolo QA00000035710 della Knowledge Base:


Errore di installazione del file MSI
Per installare 3DEXPERIENCE Launcher viene utilizzato un file MSI.
Durante l'utilizzo del file, possono verificarsi errori di installazione e il file potrebbe danneggiarsi. È quindi necessario generare un file di registro dell'installazione di MSI da analizzare.


Configurazione del file di registro
In una finestra di comando (cmd), digita la seguente istruzione:
msiexec /i "la_directory_dove_è_stato_scaricato_il_file_msi>\3DExperienceLauncher.msi" /L*v c:\temp\installlog.txt

Sostituisci il testo in grassetto con la directory in cui hai eseguito l'installazione
Il file di registro viene generato in c:\temp\installlog.txt

Che cos'è un file MSI?

I file con estensione .msi contengono i file di installazione del sistema operativo Microsoft Windows.
Quando un utente installa un'applicazione Microsoft sul proprio computer, il software utilizza un pacchetto di installazione Windows per installare il software sul disco rigido. Il file MSI indica al computer quali file installare e in quale posizione del sistema installare i file.

Il formato file MSI è strutturato come un database in miniatura codificato in un file di archiviazione strutturata.


Avvio e utilizzo dell'applicazione

Se si verificano problemi durante l'utilizzo dell'applicazione, puoi provare a risolverli nel modo seguente:

Svuota la cache operativa: prima di avviare una nuova configurazione, svuota la cache del browser/Java, CATTemp e CATSettings

Cache del browser/Java:

Svuotare la cache dal Pannello di controllo Java accessibile da Pannello di controllo Windows > Java

Per tutti gli altri problemi

Se dopo aver seguito tutte le procedure di risoluzione indicate il problema non è stato ancora risolto, puoi ricorrere alle seguenti risorse di supporto.

1. Consulta innanzi tutto la Knowledge Base Dassault Systèmes e le risorse di supporto cloud tramite le nostre community di supporto cloud o direttamente tramite la Knowledge Base.

Le nostre community di supporto cloud e la Knowledge Base contengono numerose risorse, tra cui domande e risposte, segnalazioni di bug, riferimenti a documentazione e white paper, che possono aiutarti a risolvere il problema.
La maggior parte delle informazioni sulla risoluzione dei problemi fornite nel paragrafo precedente sono estratte da queste risorse di supporto.
Inoltre, tramite le community di supporto cloud puoi rivolgere domande ai tuoi pari e condividere con altri le tue conoscenze.
Se non trovi le risposte che cerchi in queste risorse, puoi inoltrarci una descrizione del problema e noi la trasmetteremo ai nostri team di supporto.

2. Puoi anche contattare il team Online User Excellence Center chiamando o via chat (viene visualizzata una finestra a comparsa se un operatore è disponibile) nella sezione Could Support (Supporto cloud).

Considerazioni sulla latenza e la larghezza di banda

Quando riceve una richiesta di supporto, DS stabilisce se si tratta di un problema specifico della latenza round-trip della rete o della larghezza di banda disponibile tra la posizione di accesso del cliente del prodotto DS e il data center DS. Se la latenza round-trip è superiore a centoventi (120) millisecondi, e/o se la larghezza di banda disponibile è inferiore a due (2) MByte/sec., DS si riserva il diritto di non fornire un servizio di assistenza.

Le prove per misurare la latenza round-trip/larghezza di banda devono essere eseguite seguendo la procedura descritta qui.