Gestione della proprietà intellettuale dei semiconduttori

Classificazione, qualifica, ricerca e riutilizzo della proprietà intellettuale

 

Per rispettare cicli di sviluppo dei prodotti sempre più brevi realizzando i margini di profitto previsti, i produttori di semiconduttori devono gestire attentamente tutte le proprie risorse e, in particolare, la proprietà intellettuale. Il riutilizzo di blocchi di proprietà intellettuale è una strategia che si è dimostrata efficace per ridurre i tempi di progettazione, riducendo anche i rischi legati alle crescenti quantità. Un riutilizzo efficiente della proprietà intellettuale, tuttavia, è diventato più problematico a causa di un aumento significativo della complessità di progetti e processi, insieme a fusioni e acquisizioni che, oggi, sono sicuramente più frequenti. Per utilizzare efficacemente la proprietà intellettuale sia interna che esterna oggi è indispensabile una soluzione di gestione basata su piattaforma, che prenda in considerazione i flussi di lavoro dei prodotti below the line e above the line che hanno luogo in tutta l'azienda.

Implementata sulla piattaforma 3DEXPERIENCE, la soluzione Gestione della proprietà intellettuale dei semiconduttori di Silicon Thinking offre esclusive capacità di livello enterprise che permettono di utilizzare in modo completo ed efficace la proprietà intellettuale aziendale. Per massimizzare il riutilizzo, la soluzione offre funzioni semplici e sicure di classificazione, controlli e ricerca globale in tutte le unità aziendali e nelle reti di partner e fornitori. La soluzione include inoltre strumenti essenziali di gestione della proprietà intellettuale e consente la sua sincronizzazione completa con i processi di individuazione di problemi, difetti e modifiche. La soluzione, infine, offre funzioni di tracciamento e gestione delle royalty che massimizzano i profitti riducendo al minimo i rischi di controversie legali.

Principali caratteristiche e vantaggi:

  • Riduce i tempi di progettazione con l'uso di funzioni di ricerca globali e sicure per massimizzare il riutilizzo della proprietà intellettuale
  • Accelera l'introduzione di nuovi prodotti grazie ad una attenta classificazione di questi e a una governance affidabile
  • Riduce la necessità di creare nuove versioni di un chip, gli ordini di modifica tecnica post marcatura e i progetti abbandonati grazie all'uso di strumenti di controllo della proprietà intellettuale
  • Aumenta il valore della proprietà intellettuale derivante da partnership, fusioni e acquisizioni con accesso globale ad asset isolati