L'Internet industriale degli oggetti (IIOT) sta trasformando i processi industriali e le attività quotidiane delle persone che vi prendono parte. L'IIOT consente di prendere decisioni aziendali informate in meno tempo utilizzando i dati su pianificazione, produzione e distribuzione con un grado molto più alto di intelligence, automazione e precisione. Uno dei settori industriali maggiormente interessati dal cambiamento è il settore dell'High Tech, globale per definizione, chiamato a gestire una sempre maggiore variabilità della domanda e cicli di vita dei prodotti più brevi.

Highly Flexible Manufacturing di Dassault Systèmes consente alle aziende del settore High Tech di sfruttare tutto il potenziale dell'IIOT attraverso l'integrazione digitale di pianificazione ed esecuzione della produzione e pianificazione della domanda su un'unica piattaforma. La soluzione assicura la velocità e l'agilità di produzione necessarie per emergere nei mercati attuali, competitivi e fortemente influenzati dai costi.

Vantaggi principali

  • Raggiungi gli obiettivi di time-to-market con una pianificazione ottimizzata della produzione e della logistica
  • Accelera l'introduzione di nuovi prodotti su scala globale con una qualità iniziale più alta e tempi di lancio più brevi riducendo dell'80% i ritardi dovuti all'identificazione e alla correzione dei difetti
  • Riduci i rischi aziendali con previsioni accurate di domanda e offerta, aumentando l'efficienza complessiva delle attrezzature di oltre il 20%
  • Migliora la qualità introducendo processi uniformi basati su best practice in tutti gli impianti, individuando, tenendo traccia e mitigando più velocemente le eventuali non conformità.
  • Aumenta il product-mix di oltre il 300% attraverso visibilità globale e intelligence in tempo reale sulle operazioni sia all'interno dei singoli stabilimenti che tra i diversi stabilimenti, centri di distribuzione e magazzini, comprese le operazioni di subappaltatori e fornitori.
  • Accelera il time-to-market con analisi in grado di identificare potenziali colli di bottiglia nella produzione prima che si verifichino.