Consente di mantenere allineate globalmente le distinte tecniche materiali e le distinte materiali dei vari siti di produzione

  • Consente agli ingegneri di prodotto e di produzione di lavorare simultaneamente per rilevare e correggere i problemi prima del rilascio
  • Riduce le lacune a livello di comunicazione tra i reparti di ingegneria e produzione relativamente alle costruzioni per la produzione e i design allocati
  • Esegue report con assegnazione dettagliata di parti ingegneristiche e di produzione, preferenze a livello di fornitori, differenze tra distinte materiali EBOM e MBOM tra gli assiemi e riepilogo delle modifiche apportate nel tempo
  • Cattura e pianifica unità fisiche di elementi finali nelle prime fasi del ciclo di vita dei prodotti