Consente di sviluppare facilmente e automaticamente traiettorie di parti e assiemi prive di collisioni

  • Consente una gestione efficace delle modifiche tra progettazione tecnica e produzione
  • Consente di definire e convalidare il layout 3D e il processo di produzione per l'introduzione di nuovi prodotti simulando diversi scenari di produzione per prevedere i ritmi di produzione
  • ​​Consente di simulare e visualizzare il flusso di materiali in una fabbrica esistente per identificare i colli di bottiglia
  • Consente di eseguire simulazioni di scenari ipotetici (what-if) per ottimizzare prestazioni dei sistemi e ritmi di produzione offrendo percorsi, layout e strategie di pooling delle risorse alternativi