MASCHIO GASPARDO

Con il suo approccio centralizzato, la piattaforma 3DEXPERIENCE fornisce a Maschio Gaspardo un’unica fonte di dati per la creazione e lo sviluppo del prodotto durante l'intero ciclo di vita.

Una risposta alle esigenze alimentari su scala mondiale

La popolazione terrestre aumenta, ma i terreni coltivabili per il sostenimento delle persone sono sempre gli stessi e gli agricoltori devono costantemente incrementare la produzione per rispondere a un aumento nella domanda. Grazie a tecniche agricole innovative, possono aumentare la produttività e conservare al contempo preziose risorse per le generazioni future. La distribuzione di soluzioni agricole sostenibili ed efficienti è uno degli obiettivi di Maschio Gaspardo, azienda produttrice di macchine agricole, grazie al suo approccio proattivo allo sviluppo e all’innovazione.

“Quando mio padre ha fondato l’azienda nel 1964, il suo obiettivo era quello di fornire soluzioni meccaniche di supporto agli agricoltori”, afferma Mirco Maschio, presidente di Maschio Gaspardo. “Oggi, tuttavia, la domanda di attrezzature e servizi personalizzati è in aumento, in quanto variano le esigenze delle aziende agricole locali (dimensioni dei terreni o composizione del suolo cambiano da un paese all’altro). Le persone sono inoltre più attente alla salute e all’ambiente: la domanda di cibi organici e metodi agricoli sostenibili ha modificato le procedure di coltivazione della terra. I nostri clienti si aspettano soluzioni di precision farming sulle nostre attrezzature più innovative, e noi ci impegniamo in una fornitura rapida e senza tralasciare ogni minimo dettaglio in termini di qualità. Per soddisfare queste esigenze, dobbiamo rivoluzionare il nostro business e migliorare la collaborazione tra i team di progettazione, approvvigionamento, produzione e assistenza”, afferma Maschio.

Maschio Gaspardo vanta una presenza globale con filiali e centri di distribuzione in Europa e Asia, oltre alla sede centrale in Italia. L’espansione è stata resa possibile grazie a una combinazione vincente di vision commerciale e tecnologia. Ciononostante, la proprietà intellettuale è italiana e ogni sito dispone di risorse di progettazione per l’ottimizzazione dei prodotti al fine di rispondere ai requisiti locali del mercato, alle risorse disponibili e agli standard locali.

Negli ultimi anni, Maschio Gaspardo ha registrato una crescita a due cifre, soprattutto all’estero. “Ci siamo espansi nei mercati esteri con l’apertura di due sedi in Cina e in India”, afferma Massimo Crozzoli, IT Director di Maschio Gaspardo. “Di conseguenza, abbiamo decentralizzato i centri tecnici di eccellenza. Questi centri hanno accesso remoto alla nostra sede centrale italiana, che detiene il pieno controllo di tutte le operazioni di progettazione”.

Grazie a 3DEXPERIENCE Platform abbiamo a disposizione la tecnologia necessaria a produrre macchine agricole in grado di soddisfare importanti imperativi, tra cui l’efficienza sul campo, la protezione del suolo e la riduzione dei gas serra.

Mirco Maschio
Mirco Maschio
Presidente, Maschio Gaspardo

Pionieri del 3D

“All’inizio degli anni ‘90 eravamo una delle prime aziende in Italia a scegliere il 3D come linguaggio comune per l’organizzazione”, ricorda Crozzoli. “Il nostro obiettivo era quello di integrare il nostro reparto tecnico con il resto dell’azienda. Fin dall’inizio, abbiamo utilizzato l’applicazione di progettazione CATIA di Dassault Systèmes per le nostre esigenze di progettazione meccanica. Ci troviamo ora nella seconda fase della nostra evoluzione, in cui i nostri uffici decentralizzati sviluppano anche progetti reali con l’aiuto del know-how della sede centrale, concentrandosi sulle esigenze locali”, prosegue. “A tale scopo, dovevamo armonizzare il nostro ambiente IT con un’unica piattaforma per gestire lo sviluppo completo, dalla progettazione alla produzione”, afferma. “Abbiamo dunque adottato 3DEXPERIENCE® Platform per ottimizzare le capacità collaborative tra i vari siti. In questo modo siamo riusciti a sviluppare e commercializzare rapidamente soluzioni su misura”, dichiara.

Quando CATIA è stata inizialmente distribuita nell’intero gruppo, i vantaggi sono stati immediati. “Abbiamo notato subito che la creazione di un modello richiedeva meno tempo”, afferma Crozzoli. “CATIA è un’applicazione estremamente visiva e intuitiva che ci consente di liberarci dei prototipi fisici. Imparare a utilizzarla è semplice. Ora, con 3DEXPERIENCE Platform, il lavoro è sempre condiviso: un ingegnere progetta gli elementi di semina, un altro il sistema di trasmissione e un altro ancora i vari componenti. Un ingegnere in Italia può lavorare in parallelo con uno in Romania. La collaborazione è un argomento particolarmente in auge: grazie a 3DEXPERIENCE Platform, la collaborazione è davvero vincente”, sostiene Crozzoli.

Per garantire la gestione dello sviluppo completo dalla progettazione alla produzione tra le varie sedi, abbiamo adottato 3DEXPERIENCE Platform, che ci consente di sviluppare e commercializzare rapidamente soluzioni su misura

Massimo Crozzoli
Massimo Crozzoli
IT Director, Maschio Gaspardo
maschio gaspardo machinery simulation
Modello 3D dell’erpice rotante in 33DEXPERIENCE Platform

Team in perfetta sinergia

“L’isolamento delle varie discipline professionali è solo un ricordo”, aggiunge Andrea Ruffin, Technical Director di Maschio Gaspardo. “Oggi è possibile creare un modello 3D in Italia e i disegni 2D associati in India quasi in tempo reale. In questo modo abbiamo ridotto i tempi di sviluppo di nuovi prodotti. In aggiunta, grazie a 3DEXPERIENCE Platform, possiamo creare un gemello digitale di un macchinario, riducendo in modo significativo gli sprechi e i costi spesso associati ai prototipi fisici. Infine, le funzionalità di modularizzazione della piattaforma ci permettono di sviluppare e commercializzare più rapidamente i prodotti senza comprometterne la qualità. Grazie ad un’unica fonte di dati siamo in grado di prolungare l’utilizzo di una percentuale superiore di componenti, più difficile in passato, quando gli uffici tecnici erano dislocati in aree diverse, in quanto ognuno utilizzava i dati presenti nei propri computer. Oggi le informazioni vengono gestite a livello centrale e sono disponibili per tutte le parti interessate. Questo vantaggio migliora la nostra competitività e la leader tecnologica con prodotti innovativi in grado di soddisfare rapidamente le esigenze in continua evoluzione degli agricoltori”, afferma Ruffin.

“Un esempio calzante in tal senso è rappresentato da Chrono, la nostra nuova seminatrice ad alta velocità che raddoppia la produttività degli agricoltori con una maggiore precisione in termini di discesa del seme e interfila: l’operazione di semina non è mai stata così semplice”, aggiunge Ruffin.

Gestione multidisciplinare dei dati

I macchinari fabbricati da Maschio Gaspardo possono risultare particolarmente complessi, in quanto includono parti meccaniche, elettriche, idrauliche e pneumatiche, lamiere, cablaggi, meccanismi di automazione e telai che richiedono analisi strutturali. Alcuni modelli 3D arrivano a includere fino a 5.000 parti. La combinazione di progettazione meccanica e funzionalità di gestione del ciclo di vita dei prodotti grazie a ENOVIA, secondo Massimo Crozzoli, ha rappresentato una “svolta epocale per il gruppo”.

“ENOVIA tiene traccia di tutte le modifiche e le versioni, gestisce un repository ordinato di un enorme quantità di file, semplifica la ricerca di informazioni e, di conseguenza, riduce al minimo le ridondanze e il rischio di dover riprogettare le parti esistenti. Un vantaggio strategico per noi, dal momento che abbiamo una gamma completa di prodotti e un’enorme quantità di componenti da gestire. Possiamo ottimizzare il riutilizzo dei progetti e attingere alla nostra proprietà intellettuale”, sostiene Crozzoli.

I dirigenti di Maschio Gaspardo hanno immediatamente apprezzato i vantaggi derivanti dalla piattaforma. “Abbiamo ridotto le trasferte aree del 60%”, afferma Crozzoli. “I responsabili dei prodotti, e in particolare il nostro IT Director, possono interagire direttamente con i progettisti meccanici in India senza lasciare l’ufficio in Italia. Possiamo stimare facilmente i vantaggi in termini di efficienza operativa e risparmi ora che abbiamo distribuito 3DEXPERIENCE Platform in tutte le nostre sedi in India, Cina e Romania, oltre ai cinque uffici in Italia”.

“Da un progetto pilota condotto in India è emerso che i progettisti, tramite assistenza remota, erano in grado di acquisire rapidamente specifiche conoscenze”, dichiara Crozzoli. “Erano in grado di utilizzare la nuova piattaforma in appena tre giorni. Con questo approccio, qualsiasi ingegnere di R&D all’estero può essere virtualmente supportato dal relativo reparto centrale in Italia, sviluppando esperienza e competenze piuttosto rapidamente”.

Con il suo approccio centralizzato, 3DEXPERIENCE Platform offre a Maschio Gaspardo un’unica fonte di dati su scala globale per la creazione di prodotti e la loro modifica durante l’intero ciclo di vita. “Abbiamo ora un unico repository in Italia da cui tutti gli uffici remoti ottengono informazioni”, sostiene Crozzoli. “Viene eseguito nella nostra infrastruttura esistente, senza alcun impatto sull’efficienza di altre applicazioni”.

maschio gaspardo rotary tiller
L'erpice rotante TORO RAPIDO PLUS è ideale per lavorare in qualsiasi condizione, anche su suoli pietrosi

Un'esperienza coerente

“Parte del nostro successo globale è attribuibile all’incredibile supporto ricevuto da Dassault Systèmes e dal suo business partner Iperelle”, afferma Crozzoli. “In primo luogo, Iperelle ci ha aiutato a identificare le applicazioni della piattaforma più idonee al nostro business. L’azienda ha distribuito alcune best practice per aumentare la nostra produttività con il sistema e ci ha fornito formazione e supporto quotidiani laddove necessario. Per essere certi che il software riuscisse a soddisfare le nostre esigenze di progettazione, Dassault Systèmes ha lavorato al nostro fianco e installato una sorta di laboratorio presso le nostre sedi, dimostrando la sua determinazione nel lavorare con un settore che offre interessanti opportunità e un elevato potenziale”.

“Il feedback dei nostri ingegneri è positivo”, afferma Ruffin. “Grazie a livelli superiori di collaborazione, sono in grado di condividere le loro esperienze, promuovendo inevitabilmente un aumento nelle competenze e nella produttività. È inoltre migliorata la sinergia tra gli ingegneri dislocati in sedi diverse, con un controllo più capillare dei nostri processi di sviluppo dei prodotti. Tutti questi vantaggi contribuiscono ad accelerare una nuova procedura di sviluppo”

Durante le sue passeggiate o le escursioni, Mirco Maschio pensa spesso alla terra e a come migliorare l’efficienza lavorativa degli agricoltori. “Il suolo è un mio chiodo fisso”, sostiene. “Dobbiamo tutti prenderci cura del pianeta. In Maschio Gaspardo ci impegniamo ad aiutare gli agricoltori non solo a ottimizzare i raccolti, ma anche fornendo loro soluzioni sostenibili in grado di ridurre i gas serra e contrastare la degradazione del suolo. Grazie a 3DEXPERIENCE Platform, disponiamo di una tecnologia che soddisfa tutti questi imperativi, dal momento che ogni parte interessata può contribuire a ottimizzare i nostri macchinari”.

Il feedback dei nostri ingegneri è positivo. Possono collaborare e condividere meglio le loro esperienze. Questa sinergia promuove inevitabilmente un aumento nelle competenze e nella produttività, fondamentale per accelerare una nuova innovazione dei prodotti

Andrea Ruffin
Andrea Ruffin
Technical Director, Maschio Gaspardo
Maschio Gaspardo

Informazioni su Maschio Gaspardo

Azienda italiana produttrice di macchine agricole.
Prodotti: zappatrici, erpici rotanti, seminatrici di precisione, seminatrici in linea da cereali, combinate, dissodatrici, trinciatrici, polverizzatori, bracci decespugliatori, atomizzatori, rotopresse, presse quadre, spandivoltafieno, andanatori e fasciatori. Maschio Gaspardo vanta un’ampia gamma di prodotti per l’intero ciclo di vita agronomico.
Fatturato: € 325 milioni (2017)
Dipendenti: 2.200
Sede centrale: Campodarsego, Italia
Per maggiori informazioni: www.maschio.com

Iperelle logo

Informazioni su Iperelle

Iperelle è stata fondata nel 2002 e da allora è sempre cresciuta, sviluppando e maturando una grande competenza PLM, che gli consente di supportare clienti di ogni dimensione e complessità, che operano in differenti settori che vanno dall’industria meccanica classica, alla progettazione e costruzione di stampi, di beni di consumo, di apparecchiature tecnologiche, fino ai settori aeronautico, dei trasporti, ai servizi di progettazione e design. Fornisce supporto end-to-end dalla concezione, progettazione e simulazione di un prodotto fino alla preparazione e gestione delle linee di produzione, della documentazione tecnica e gestione del ciclo di vita completo. Iperelle è il partner primario di Dassault Systèmes in Italia che offre soluzioni dei vari settori industriali basate sulla piattaforma 3DEXPERIENCE® con i suoi principali brandENOVIA® CATIA® SIMULIA® DELMIA®, è inoltre EducationPartner certificato.
Per maggiori informazioni: www.iperelle.it