lug 13 2010

Il più grande negozio virtuale della Francia specializzato in vendite private e in prodotti di collezioni prêt-à-porter. Oltre un milione di visitatori e quattro-cinque vendite private ogni giorno. Più di 20.000 ordini al mese. 80 dipendenti. Studio foto

La tecnologia all’avanguardia offre un’esperienza unica per tutti gli appassionati di moda e beni di lusso

Milano, 13 luglio 2010 – Espacemax.com, la più grande vetrina virtuale francese, ha recentemente annunciato che i clienti potranno vivere un’esperienza interattiva unica grazie a un’innovativa applicazione di vendita on-line che sfrutta le potenzialità del 3D.
Sviluppata in collaborazione con Dassault Systèmes, leader nella fornitura di software 3D, l'applicazione rivoluzionaria integra la tecnologia 3DVIA e consente a tutti gli e-shopper di "toccare con mano" e provare i prodotti come se si trovassero in un vero e proprio negozio.

Shopping on-line: la tecnologia rende tutto più facile, divertente e sicuro!
Gli internauti possono accedere allo strumento interattivo 3D con un semplice clic dalla homepage espacemax.com. Verranno condotti nel reparto “borse e borsette”. Se una borsetta attira la loro attenzione, è possibile provarla testandone la capienza con oggetti virtuali e, indossando gli occhiali 3D, la si può osservare da ogni angolo per verificare ogni dettaglio di colore, materiale e finitura. Inoltre, si possono utilizzare modelli virtuali di riferimento per vedere qual è il risultato finale, con borsa al braccio o in spalla.

La vendita al dettaglio e l’acquisto di beni di lusso si muovono verso nuovi orizzonti grazie alla tecnologia 3DVIA
L’obbiettivo del progetto EspaceMax è quello di misurare l’impatto degli strumenti 3D interattivi nel processo di acquisto on-line di beni di lusso. Per garantire ai consumatori il massimo beneficio dall’esperienza di acquisto interattiva, espacemax.com ha inviato un paio di occhiali 3D ai suoi migliori 50 clienti. Indossando queste lenti, gli e-shopper possono vedere le borsette in offerta in modalità stereoscopica e sono in grado di visualizzare codici decifrati che consentono loro di accedere a offerte vantaggiose e sconti sugli acquisti.
“Oltre ai settori industriali e videogame, le applicazioni di tecnologia interattiva 3D sono infinite” ha dichiarato Mehdi Tayoubi, Director of Interactive Strategy, Dassault Systèmes. “Verso la fine degli anni ’90, l’obbiettivo principale delle aziende era quello di stabilire una presenza in 2D sul Web. Oggi, la sfida è reinventare la modalità di interazione con i propri clienti, coinvolgendoli in maniera diretta nell'universo del proprio brand attraverso esperienze emozionali stimolanti. Il 3D sperimentale è destinato a rivoluzionare il modo in cui i brand interagiscono con i clienti”.
Pierre-Etienne Boilard, CEO di EspaceMax, ha commentato: “espacemax.com ha iniziato l’attività di vendita di beni di lusso diciassette anni fa e, oggi, rappresenta il negozio on-line più importante della Francia. Cerchiamo di creare costantemente innovazione e questo nuovo strumento 3D è uno degli esempi che dimostra il nostro impegno in tal senso. Vogliamo lasciare una traccia indelebile nello shopping on-line. Questo prodotto offre ai consumatori un qualcosa di nuovo ed eccitante, affrontando direttamente uno dei maggiori ostacoli dell'e-shopping. Il nostro obbiettivo è convincere i "navigatori" più riluttanti a comprare sul Web (per paura che l’oggetto acquistato non vada bene, non vesta bene e non sia bello) attraverso esperienze di acquisito on-line che siano il più possibile simili a esperienze reali”.



Provate per credere: www.espacemax.com/experience3d

Su YouTube: www.youtube.com/watch?v=3or_vEBdWKY