set 26 2013

Dassault Systèmes lancia la nuova esperienza "Licensed to Cure for BioPharma"

La soluzione aiuta le aziende biomedicali e farmaceutiche ad aumentare l’efficienza operativa globale e velocizzare il processo di lancio dei farmaci

MILANO, 26 settembre 2013 — Dassault Systèmes (Euronext Paris: #13065, DSY.PA), the 3DEXPERIENCE Company, azienda leader a livello mondiale nel software di progettazione 3D e nelle soluzioni di 3D Digital Mockup e Product Lifecycle Management (PLM), ha annunciato il lancio di una nuova esperienza per le aziende biomedicali e farmaceutiche, chiamata “Licensed to Cure for BioPharma.” Basata sulla piattaforma 3DEXPERIENCE di Dassault Systèmes, la nuova soluzione rivoluziona il modo in cui le aziende di biotecnologie e farmaceutiche gestiscono la complessità dei prodotti e dei processi, riducendo la variabilità dei farmaci e supportando l’espansione verso nuovi mercati, oltre a gestire nel contempo requisiti normativi sempre più vincolanti.

In un contesto di brevetti in scadenza, normative più severe e costi di sviluppo in aumento, le aziende puntano sempre più sull’ampliamento del numero di varianti di un farmaco per sostenere la crescita. Poiché da un unico ingrediente attivo si possono ricavare oggi fino a mille prodotti finiti, una società biofarmaceutica deve avere a disposizione una piattaforma in grado non solo di gestire la complessità del prodotto, ma anche di favorire la collaborazione, l’innovazione e la conformità. 

“Licensed to Cure for BioPharma” promuove le strategie di conformità e crea un approccio strutturato alla gestione della complessità dei prodotti e dei processi, che porta all'introduzione più rapida di varianti di prodotto su nuovi mercati. Grazie a una visione completa di tutte le informazioni relative al prodotto, i responsabili delle aziende farmaceutiche possono analizzare tutte le modifiche indipendentemente dall'area dell'organizzazione che le ha generate, prendendo decisioni circostanziate nel contesto strategico. Si ottiene così un aumento dell’efficienza operativa globale, ottimizzando le opportunità della supply chain e imponendo un’esecuzione efficiente e conforme.

“L’industria farmaceutica si trova ad affrontare forti pressioni per sviluppare e somministrare terapie in grado di garantire un ritorno sotto il profilo finanziario ed efficace. Quando devono gestire molte varianti di prodotto, le aziende sono normalmente restie alle modifiche, a causa delle implicazioni normative e del rischio di costi aggiuntivi. La possibilità di visualizzare l’intera gamma di prodotti risulta pertanto estremamente preziosa. Un’analisi sistematica dell’impatto potenziale delle modifiche proposte, prima di investire tempo e denaro, può offrire indicazioni estremamente utili per la gestione, attualmente non disponibili,” dice Alan Louie, Ph.D., Research Director, IDC Health Insights. “Questo approccio alla gestione dei prodotti va ben oltre l'ampliamento dei tradizionali sistemi di gestione dei dati. Si tratta di una vera e propria best-practice trasversale a tutti i settori industriali che richiede il sostegno di tutta l’organizzazione, dal CEO fino al singolo banco di laboratorio.”

“Uno dei segreti per la gestione di prodotti e processi estremamente complessi in un settore altamente regolamentato come l’industria farmaceutica è disporre in tempo reale di una vista completa dell’impatto delle modifiche a prodotti e processi e delle possibili alternative. Questa visione a 360 gradi del patrimonio di conoscenze presente e passato di una società biofarmaceutica favorisce l'innovazione collaborativa con modalità efficaci e sicure,” sottolinea Monica Menghini, Executive Vice President, Industry and Marketing, Dassault Systèmes. “In ultima analisi, il successo nell’innovazione e la gestione efficiente della complessità di prodotti e processi si traduce in un'introduzione più rapida dei farmaci su un maggior numero di mercati, contribuendo a migliorare l’esperienza del paziente.”

Per maggiori informazioni sulle esperienze di Dassault Systèmes per le aziende di apparecchiature medicali, farmaci e biotecnologie, fra cui “Licensed to Cure for BioPharma”, cliccate qui oppure visitate la sezione Bioscienze.