Convalida della definizione e delle prestazioni dei sistemi

Lo sviluppo di veicoli innovativi coinvolge diversi processi e discipline. Gli approcci tradizionali all’ingegneria dei sistemi, basati su un modello digitale con attività di modellazione e simulazione isolate, impediscono di avere una visione 'olistica' del comportamento di un prodotto o un sistema nel suo complesso.

La soluzione Convalida della definizione e delle prestazioni dei sistemi consente di integrare tutta la progettazione multidisciplinare in un ambiente comune che supporta pienamente l’acquisizione dei requisiti, la definizione dell’architettura, la modellazione dei sistemi e la simulazione virtuale. Gli architetti e gli esperti di simulazione possono lavorare meglio insieme per collaudare e validare in ambito virtuali innovazioni che fanno la differenza.

Caratteristiche e vantaggi principali:

  • Esplorare numerose iterazioni dell’architettura di sistema più velocemente e con maggiore precisione.
  • Riutilizzare e integrare modelli esistenti, sfruttando il linguaggio aperto MODELICA e lo standard Functional Mockup Interface (FMI).
  • Simulare e convergere verso il sistema meccatronico ottimale, garantendo le prestazioni e la conformità ai requisiti.
  • Migliorare la qualità del prodotto attraverso l’acquisizione di requisiti, parametri e casi di prova che possono essere tracciati rispetto all'architettura, ai modelli e ai risultati delle simulazioni.
  • Validare i sottosistemi e l’intero veicolo digitale nella fase iniziale del ciclo di sviluppo, riducendo i costi e gli errori.
  • Accelerare l’individuazione e la risoluzione di potenziali problemi o conflitti nelle prestazioni dei sistemi.
  • Individuare a livello virtuale possibili problemi di prestazioni in fase precoce, prima della progettazione di dettaglio, riducendo i costi dei prototipi fisici.