Architettura dell’elettronica embedded

Accelerare lo sviluppo, la capitalizzazione e il riutilizzo dell’architettura E/E

I veicoli sono diventati prodotti intelligenti, nei quali infotainment, comodità, sicurezza e connettività sono vantaggi competitivi fondamentali. Oggi un normale veicolo può contenere da 40 a 80 centraline elettroniche che scambiano più di 6000 segnali di comunicazione. Gestire l’architettura dell’elettronica embedded (E/E) è la chiave per sviluppare funzionalità innovative, in modo più rapido ed efficiente.

I processi di progettazione dell’architettura E/E sono ancora basati su numerosi documenti scollegati, difficili da condividere fra tutte le figure coinvolte e da riutilizzare per nuovi progetti.

La soluzione Embedded Electronic Architecture di Dassault Systèmes offre un approccio basato sul modello digitale che va dai requisiti alle architetture funzionale, software e hardware, supportando lo sviluppo completo di sistemi embedded. Insieme alla gestione della varietà dei prodotti, questa soluzione favorisce il riutilizzo della tecnologia su tutte le gamme di veicoli.

Vantaggi principali:

  • Accelerare la produttività con un approccio basato sul modello che supporta lo sviluppo di sistemi embedded per architetture funzionali, software e hardware.
  • Studiare alternative e soluzioni di compromesso efficienti per fornire più velocemente funzionalità innovative alla clientela.
  • Gestire la tracciabilità fra tutti gli elementi dell’architettura elettronica embedded.
  • Aumentare il riutilizzo di elettronica embedded innovativa nelle nuove gamme di prodotti.
  • Automatizzare la generazione di specifiche dai modelli, ai fini della richiesta di informazioni o preventivi dai fornitori.