Gestione di configurazioni

In virtù della complessità della struttura dei prodotti automobilistici, dell’ampiezza del processo di sviluppo e del numero di figure coinvolte nel lancio dei prodotti, la gestione delle configurazioni / distinte base (BOM) è un aspetto critico. Per consegnare con puntualità prodotti che rispettano gli obiettivi di prestazioni e costi servono funzionalità per la gestione di viste multiple delle distinte base (BOM) lungo tutta la fase di sviluppo dei prodotti e per la gestione del ciclo di vita. Per questo motivo è fondamentale avere una gestione delle distinte base trasversale alle varie funzioni che copra l’intero ciclo di vita del prodotto.

La soluzione di Dassault Systèmes (3DS) per la gestione delle configurazioni e delle BOM nel settore automobilistico permette di creare, gestire ed elaborare in maniera collaborativa assiemi, sottoassiemi e componenti lungo tutto il ciclo di vita del prodotto. Le informazioni critiche vengono acquisite all’interno della BOM a scopo di analisi e comparazione per individuare e risolvere velocemente eventuali problemi.  Con la soluzione di DS, sviluppatori, analisti responsabili dei rilasci e responsabili dei programmi possono prendere decisioni sulla scelta delle parti che hanno un impatto diretto sulla redditività dell’azienda, poiché i costi delle parti possono essere analizzati a diversi livelli, fra cui posizione, prezzi dei materiali e valuta. I responsabili delle gamme di prodotti possono anche analizzare parti candidate al riutilizzo e ridurre al minimo il consumo di risorse attraverso la ricerca e l’utilizzo del patrimonio intellettuale (IP) disponibile all’interno dell’azienda.

Nell'attività di sviluppo dell'industria automobilistica, diverse categorie di addetti, dalla progettazione alla produzione, dai servizi agli approvvigionamenti, interagiscono fra loro per collaborare ai prodotti e ai processi necessari per il buon esito del lancio dei prodotti. La soluzione di DS per la gestione delle configurazioni / BOM permette alle aziende di avere viste alternative delle distinte base che soddisfano le esigenze di tutti gli addetti. Gli utenti possono creare strutture BOM specifiche e utilizzare viste specifiche per ogni sede di lavoro. Gestendo le distinte di ingegnerizzazione e di produzione (EBOM e MBOM) nello stesso sistema, i team di sviluppo prodotti possono gestire le modifiche in maniera integrata al fine di evitare errori di comunicazione. Parti alternative e sostituzioni accettabili vengono comunicate e gestite per garantire la massima flessibilità in produzione, a fronte di un adeguato controllo degli standard di qualità.

La crescente complessità dei prodotti, abbinata ai limiti di tempo e risorse, mettono sotto pressione i team di sviluppo prodotti che lavorano per ottimizzare i progetti nel contesto più appropriato. I team di sviluppo non possono permettersi il lusso di “sovra-progettare” o “sotto-ottimizzare” per ridurre le tempistiche. La definizione del prodotto deve essere comunicata in maniera trasparente ai team di progettazione in modo che questi possano realizzare nuovi progetti con grande velocità e sicurezza. Con la soluzione Configuration / BOM Management di 3DS, gli addetti alla pianificazione strategica e al marketing possono definire la struttura delle caratteristiche/specifiche richieste dal cliente e gestire tale definizione con regole adatte alle modalità di ordinazione dei prodotti. Questa struttura di caratteristiche/specifiche del cliente può essere quindi applicata alle strutture delle distinte base per creare BOM di configurazione a scopo di analisi.

La soluzione Automotive Configuration / BOM Management comprende:

  • Gestione delle distinte (BOM) prima del rilascio
  • Gestione delle distinte (BOM) di rilascio
  • Gestione delle modifiche
  • Definizione delle configurazioni e delle opzioni di veicolo/prodotto

Prodotti correlati: EENOVIA VPM Central, ENOVIA Engineering Central, ENOVIA X-BOM Cost Analytics, ENOVIA X-BOM Component Re-use, ENOVIA X-BOM Manufacturing, ENOVIA Variant Configuration Central

Con il PLM di DS abbiamo ridotto il numero di modifiche tecniche e l’incidenza dei difetti di qualità

Alfredo Gimenez Responsabile CAD e PDM,