Gestione della qualità dei fornitori e degli approvvigionamenti

In tutta l’industria dei beni di consumo confezionati continua ad aumentare il valore creato all’interno della supply chain.  La globalizzazione richiede una piattaforma di sviluppo dei prodotti in grado di gestire la complessità di un ecosistema distribuito in tutto il mondo.  Poiché materie prime e semilavorati rappresentano oltre il 50% della spesa di un’azienda, coinvolgere i membri della catena del valore fin dalle fasi iniziali del processo offre enormi benefici.  
 
La soluzione Supplier Quality and Sourcing Management di Dassault Systèmes è studiata per gestire tutte le attività collegate all’ecosistema di approvvigionamento nel settore dei beni di consumo confezionati.  Grazie alla nostra soluzione, gli sviluppatori di prodotto e i responsabili della qualità possono offrire ai loro fornitori un accesso in tempo reale alle informazioni di prodotto rilevanti, coinvolgendoli attivamente fin dall’inizio nei processi di collaborazione, gestione della qualità ed esecuzione.  Ai fornitori vengono assegnate responsabilità per componenti di prodotto e materiali specifici, consentendo a diversi fornitori di lavorare contemporaneamente su uno stesso prodotto con diversi livelli di visibilità e accesso.  Al tempo stesso si possono assegnare piani di qualità del prodotto, per garantire che i fornitori seguano metodologie standard e best practice per il miglioramento e la pianificazione. 

Le prestazioni dei fornitori vengono misurate attraverso sistemi di punteggio basati sul rilevamento di Key Performance Indicator (KPI) relativi a impianti, certificazioni e capacità dei fornitori.  Si possono così creare piani di sviluppo insieme a questi ultimi per ottimizzare il valore delle relazioni strategiche. Questo approccio consente un miglioramento continuo dei processi e degli interscambi fra gli OEM e le aziende principali della loro supply chain, come fornitori, distributori e altri partner.   
 
Le organizzazioni possono ridurre i costi operativi e aumentare i margini di profitto utilizzando le distinte materiali, le specifiche e altri dati per preparare richieste di preventivi (RFQ) standard e offerte per prodotti complessi e componenti normalizzati.  Aiutiamo le aziende a ottimizzare gli acquisti e i cicli del prodotto migliorando le comunicazioni con i fornitori e, quindi, accorciando i tempi di risposta alle richieste di offerta e aumentando la precisione delle offerte.  I fornitori possono sottoporre richieste di modifiche tecniche (ECR) e collaborare con diversi gruppi funzionali fin dalle prime fasi e lungo tutto il ciclo di vita del prodotto, permettendo alle aziende di ridurre i costi di sviluppo e accorciare il time-to-market. 

La soluzione Supplier Quality and Sourcing Management comprende:

  • Gestione del database dei fornitori
  • Qualifica e classificazione dei fornitori
  • Gestione delle capacità dei fornitori
  • Gestione della spesa dei fornitori
  • Collaborazione ai processi dei fornitori
  • Preventivi e offerte
  • Gestione della proprietà intellettuale

ENOVIA ha consentito a Langen di automatizzare numerosi processi di gestione delle distinte che collegano le aree di ingegnerizzazione, acquisti e produzione, e di comunicare ciò che deve essere acquistato o prodotto.

Mirek Tokarz Director of Technology Development, Langen Packaging