Gestione del portafoglio di prodotti

Nel settore dei prodotti di consumo confezionati, la Legge di Moore continua a sostenere la crescita esponenziale del numero di nuove tecnologie e nuovi prodotti.  Gestire un portafoglio di prodotti per sostenere la crescita esponenziale della domanda dei clienti è diventato più complesso.  Le aziende di beni di consumo confezionati si devono adattare a questa complessità prendendo dal mercato le idee migliori e realizzando prodotti che soddisfano le richieste del mercato.  La tracciabilità dalle idee e dai requisiti dei clienti fino all’obsolescenza del prodotto, coprendo tutto il ciclo di vita, ha un’importanza strategica per garantire la soddisfazione del cliente e l’aumento delle quote di mercato e della redditività.

 La soluzione Consumer Packaged Goods Product Portfolio Management permette alle aziende di beni di consumo di definire le procedure di gestione del prodotto lungo tutto il processo di sviluppo e lancio di un nuovo prodotto (NPDI).  La soluzione fornisce solide funzionalità di gestione dei requisiti che favoriscono la collaborazione fra i manager di prodotto e i team tecnici, acquisendo ed elaborando al tempo stesso le richieste del cliente, così come i requisiti interni ed esterni.

 

In base alla lista dei requisiti, l’ufficio di ingegnerizzazione può stilare una lista di funzionalità proposte che rappresentano la visione del cliente delle funzionalità del prodotto prima che sia disponibile la soluzione tecnica vera e propria. Lungo tutto il ciclo di vita del prodotto, viene tenuta traccia delle specifiche funzionali e progettuali e delle specifiche di collaudo del prodotto per ogni nuova funzionalità del prodotto stesso. Mentre i prodotti avanzano lungo il ciclo di sviluppo, le modifiche più importanti alle specifiche possono essere effettuate velocemente e comunicate a tutti gli interessati.  La tracciabilità completa lungo tutto il ciclo di vita del prodotto permette di garantire che il prodotto consegnato sia conforme o addirittura superiore ai requisiti e alle aspettative del cliente.

La soluzione offre ai responsabili di prodotto e al marketing la capacità di definire le linee di prodotti e i modelli dei prodotti disponibili e futuri. Una volta definite le gerarchie delle linee di prodotti, a ogni linea di prodotti e a ogni modello possono essere associati testi di marketing, nomi e immagini. Questi dati di marketing gestiti possono essere utilizzati automaticamente per popolare siti Web pubblici e cataloghi di prodotto, semplificando la promozione dei prodotti presso clienti potenziali ed esistenti.

 La soluzione aiuta a pianificare i portafogli di prodotti in base alle esigenze dei clienti, agli sviluppi del mercato e all’innovazione tecnologica.  La soluzione offre la flessibilità necessaria per creare nuovi indicatori di prestazioni (KPI, Key Performance Indicator) e viste configurabili dall’utente per semplificare la manutenzione e rispondere prontamente a cambiamenti nei modelli di business.  Offrendo ai responsabili una visibilità in tempo reale dello stato di sviluppo del portafoglio di prodotti, si possono prendere decisioni critiche prima di impegnare risorse o sostenere costi.

La soluzione per la gestione del portafoglio di prodotti comprende:

  • Gestione dei requisiti
  • Pianificazione delle linee di prodotto
  • Lancio di nuovi prodotti
  • Calendario degli eventi per linee di prodotto
  • Gestione del catalogo delle configurazioni di prodotto
  • Pianificazione/previsione degli introiti

Con ENOVIA di Dassault Systèmes siamo riusciti a cambiare il modo in cui operiamo all’interno di diverse funzioni aziendali e questo è il vantaggio più importante: passare da un approccio funzionale a un approccio di processo.

Mauro Viacava, CIO Barilla Holding SPA, 2007