Fabbricazione

In un settore dove molti programmi non rispettano i budget di costi e tempi, una buona pianificazione della produzione è fondamentale per rimanere sul mercato. Durante la pianificazione della produzione, è necessario coordinare e gestire con grande precisione moltissimi elementi per rispettare tempistiche e budget.  Le attività che interessano diversi impianti produttivi e tutta la supply chain devono essere accuratamente pianificate per ottenere la sequenza più sicura, veloce e ottimale.  
 
I produttori di beni di consumo confezionati e i loro fornitori si affidano all’ambiente PLM completamente integrato di Dassault Systèmes che supporta un approccio di Design-for-Manufacturing che permette di ottimizzare contemporaneamente i processi sia di progettazione sia di produzione, in modo da utilizzare al meglio le risorse disponibili. La soluzione Consumer Packaged Goods Manufacturing di Dassault Systèmes offre funzionalità uniche nel settore.  
 
Gli utenti trovano la nostra interfaccia Web per la creazione, il rilascio e la manutenzione delle distinte di produzione (MBOM - Manufacturing BOM) intuitiva e facile da usare.  Dassault Systèmes fornisce un unico sistema per sviluppare contemporaneamente la progettazione e la produzione.  A ogni rilascio di un ordine di modifica di progettazione, il sistema distribuisce automaticamente l’ordine di modifica di produzione a tutti gli impianti interessati, contribuendo a ridurre gli errori di produzione.  La soluzione di DS offre la capacità di valutare velocemente diverse alternative al processo produttivo e ‘adattare’ il piano in modo che sia il più fluido ed efficiente possibile, aiutando così i produttori di beni di consumo confezionati a tenere traccia delle modifiche in fase avanzata, individuare le parti che possono essere interessate dalle modifiche e studiare le conseguenze delle modifiche sulla produzione.  Questo ambiente PLM integrato fornisce a tutte le figure coinvolte le informazioni necessarie per prevedere l’impatto delle modifiche in termini di costi e tempi

Dalle prime fasi e lungo tutto il ciclo di progettazione, si possono definire sia la produzione digitale (che comprende pianificazione, tempistiche, sequenze, programmi e simulazione dell’assicurazione di qualità) sia la simulazione della produzione.  Si riducono così la frequenza dei ritardi di produzione e i problemi che si verificano tipicamente quando i sistemi e i macchinari sono già pronti per l’installazione.  Simulando a livello digitale le risorse (automazione, addetti) e i processi produttivi, le aziende manifatturiere possono valutare diversi sistemi e processi di produzione prima di investire su un prototipo specifico, ottenendo così la flessibilità operativa e il risparmio del Design Anywhere/Build Anywhere (DABA). Con questo approccio, inoltre, è facile gestire la produzione su diversi impianti per ottimizzare la capacità. 
 
Una volta completata la pianificazione della produzione, le istruzioni di lavoro dettagliate vengono trasferite agli addetti sotto forma di istruzioni facilmente comprensibili, che comprendono sequenze di lavoro animate in 3D per ridurre al minimo gli errori e i tempi di formazione.

La soluzione Consumer Packaged Goods Manufacturing comprende:

  • Distinte (BOM) di produzione
  • Gestione delle modifiche in produzione
  • Pianificazione e tempistiche della produzione
  • Simulazione della produzione
  • Pianificazione delle attrezzature di produzione e gestione delle risorse di produzione
  • Integrazione con sistemi MES (esecuzione delle produzione) ed ERP

I nostri clienti sono molto soddisfatti dei nostri progetti innovativi, dell’efficienza dei nostri processi produttivi e della precisione offerta dal PLM di DS; al punto che consigliano la nostra azienda alle loro consociate, ai clienti e ad altri

Shane Ridgewell Project Manager, Insit Moulded Packaging