Gestione di preventivi e ordini

Poiché la maggior parte dei costi di un nuovo prodotto viene determinata nella fase di sviluppo concettuale, la fase di offerta/concezione risulta decisiva per il profitto finale. I responsabili di prodotto devono avere la capacità di definire velocemente i requisiti e la strategia migliore per realizzare i prodotti, in modo da poter presentare le offerte più velocemente e al tempo stesso con maggiore precisione

La soluzione di Dassault Systèmes (3DS) per la gestione di preventivi e ordini  offre diversi applicativi e strumenti per la fase di offerta concettuale, permettendo agli addetti delle diverse divisioni (analisi di mercato, progettazione, produzione e fornitori critici) di lavorare in collaborazione alla definizione del nuovo prodotto. Questo ambiente multidisciplinare offre una grande visibilità fin dalle fasi iniziali del ciclo di sviluppo, permettendo di collegare la progettazione del prodotto con previsioni di mercato, roadmap tecnologiche e richieste dei clienti.  Questo approccio permette anche al team di sviluppo del prodotto di gestire progetti concettuali utilizzando template con risorse specifiche. Il progetto può quindi essere trasformato in un programma di sviluppo a tutti gli effetti, che comprenda l’analisi delle risorse di programma, delle stime di costo e dei margini quando i clienti scelgono le caratteristiche del prodotto dal catalogo. Il configuratore di vendita agevola il venditore nella definizione dei contenuti del prodotto insieme ai clienti. 

Le solide funzionalità di gestione dei requisiti favoriscono la collaborazione fra i manager di prodotto e i team tecnici, acquisendo ed elaborando al tempo stesso le richieste del cliente, così come i requisiti di conformità interni ed esterni.  In base alla lista dei requisiti, l’ufficio di ingegnerizzazione può stilare una lista di funzionalità proposte che rappresentano la visione del cliente delle funzionalità del prodotto prima che sia disponibile la soluzione tecnica vera e propria. Per ogni funzionalità proposta vengono assegnati i requisiti, dopodiché i requisiti vengono associati a revisioni di prodotto specifiche. In questo modo gli ingegneri di sistema e il reparto R&D hanno la possibilità di definire architetture di prodotto in assenza di parti fisiche, producendo una distinta base generica. 

In questa fase critica la nostra soluzione aiuta i progettisti a creare e gestire più varianti concettuali, sfruttando e riutilizzando progetti precedenti e studi della concorrenza. Grazie alla maggiore velocità di modellazione dei concetti iniziali, questa soluzione permette ai responsabili di valutare con precisione i requisiti e i costi del progetto prima di presentare un’offerta. È possibile generare più velocemente offerte personalizzate complete di prezzi e tempistiche di consegna già stimate, per consentire a tutte le figure coinvolte di garantire la soddisfazione del cliente mantenendo nel contempo sotto controllo i costi, la qualità e i tempi. La soluzione di 3DS colma il divario fra il prodotto realizzato e le richieste del cliente mantenendo la tracciabilità dalla fase di definizione dei requisiti, allo sviluppo, fino alla consegna. 

La soluzione per la gestione di preventivi e ordini comprende:

  • Gestione dei requisiti
  • Configurazione di vendita
  • Gestione delle opportunità
  • Prezzi e preventivi
  • Pianificazione della consegna e della messa in funzione
  • Architettura di prodotto
  • Gestione della distinta base (preliminare)

CATIA ed ENOVIA sono molto più di un semplice tool di progettazione. Si tratta di un sistema di produzione unico e totalmente integrato che consente all'azienda intera di concentrarsi sullo sviluppo e la commercializzazione del prodotto.

Jean-Louis Dumas Vice-President, N Schlumberger