Progettazione collaborativa di semiconduttori

Integrazione del design più rapida grazie alla modularizzazione avanzata degli elementi.

 

Il design dei semiconduttori è sempre più complesso. Per produrre circuiti integrati competitivi, attualmente le aziende che operano nel settore del design si affidano a team di design specializzati e flussi di lavoro di design complessi in modo da ottimizzare la produttività e il valore degli ingegneri. Pertanto, design gerarchici complessi e centri di design distribuiti in tutto il mondo sono ormai una realtà di tutti i giorni nell'ambito dei prodotti per i circuiti integrati. Per assicurare il successo di questa matrice di organizzazioni e processi, è essenziale fornire una soluzione solida su cui basare sistemi informativi e di design collaborativi. Questa soluzione deve garantire scalabilità tra team estesi e geograficamente distribuiti, supportare il riutilizzo della proprietà intellettuale e l'ottimizzazione delle varianti, essere configurabile per più piattaforme applicative, consentire ai designer di focalizzare l'attenzione sul processo di "design" e ridurre al minimo l'overhead associato al management e all'accesso alle informazioni.

La soluzione Progettazione collaborativa di semiconduttori di Silicon Thinking viene utilizzata oggi da oltre 120 organizzazioni che operano nel settore dello sviluppo, incluse 13 delle 15 maggiori aziende di semiconduttori presenti sul mercato, per ottimizzare la produttività del design.

Basata su ENOVIA® Synchronicity® DesignSync®, questa soluzione consente di gestire in modo efficiente i dati di design per un'intera organizzazione. Consente inoltre ai team di design di gestire i dati sia a livello di elemento di design dettagliato che a livello di progetto. Gli elementi di design dettagliato vengono incapsulati come "moduli" che possono essere integrati in modo semplice ed efficiente nel design finale. Questo approccio modulare rappresenta un elemento di differenziazione della soluzione rispetto ad altri sistemi DDM (Design Data Management). I dati di design forniti dai singoli team possono essere facilmente integrati in design di più alto livello.

La soluzione include inoltre la tecnologia di ENOVIA® Pinpoint per consentire un'analisi approfondita del design. Le soluzioni di posizionamento e visualizzazione strutturate per i design dei circuiti integrati consentono agli ingegneri di migliorare le prestazioni dei chip per microprocessori, circuiti grafici e sottosistemi DSP a 65 nm, 45 nm e valore inferiore. Le funzioni di collaborazione, accesso e implementazione abilitate per il web forniscono accesso semplificato ai membri dei team distribuiti.

Principali caratteristiche e vantaggi:

  • Miglioramento significativo della produttività del design per un rapido recupero del capitale investito e un solido ritorno sugli investimenti
  • Ottimizzazione della capacità di riutilizzare il software incorporato e i design esistenti
  • Riduzione del time-to-market grazie al miglioramento dell'efficienza della collaborazione
  • Integrazione dei dati di più strumenti EDA (Electronic Design Automation, Automazione del design elettronico)