Management digitale delle risorse dell'impianto

Una centrale elettrica, una piattaforma di trivellazione offshore o una raffineria sono costituite da un insieme vasto e complesso di risorse e sistemi ad alto valore e a lungo termine, generati da varie discipline tecniche. Tali risorse comprendono attrezzature meccaniche, sistemi di tubazioni e strumentazione, impianti elettrici, strutture d'acciaio, ingegneria civile, sistemi di automazione dei processi e altro ancora. Durante l'arco di vita dell'impianto, numerose parti interessate devono avere la possibilità di accedere, per scopi diversi, alle informazioni riguardanti queste risorse. Quando una risorsa viene modificata a livello ingegneristico o di design, viene aggiornata, sottoposta a manutenzione, rinnovata o sostituita durante il suo ciclo di vita, lo stato e gli attributi della risorsa cambiano. Queste modifiche devono essere riportate nella cronologia del ciclo di vita della risorsa e devono poter essere visualizzate in forma digitale online e nella documentazione aggiornata. Durante il ciclo di vita di un progetto, se modifiche e variazioni riguardanti le risorse non vengono accuratamente riportate nella cronologia delle revisioni, si verificano ritardi nella consegna delle informazioni sull'impianto dai team che si occupano del progetto ai proprietari/operatori. I costi associati ai ritardi nel trasferimento delle informazioni dai team del progetto ai proprietari/operatori per l'avviamento e la messa in funzione dell'impianto possono significare per un'azienda perdite di milioni di dollari per mancato guadagno.

Le Industry Solution Experience Integrated Plant Engineering e Efficient Plant Operation offrono entrambe processi di management delle configurazioni, rendendo sicuro l'accesso di tutte le parti interessate autorizzate alle informazioni (risorse) digitali e ai processi con cui vengono controllate durante il loro ciclo di vita. Il sistema DS PLM aggiorna in modo dinamico le informazioni in base alle modifiche operate sulle risorse e memorizza la cronologia delle revisioni, incluse relazioni e processi associati. Il personale addetto alle operazioni e alla manutenzione può ricevere nuovi incarichi, i manager possono aggiungere commenti o approvare il lavoro consegnato e i team possono collaborare su attività o incarichi. Si tratta di una singola fonte di informazioni aggiornate e affidabili, inclusi i processi che le controllano, che è possibile esplorare e visualizzare in forma grafica online.

 

DS ci fornisce la tecnologia grazie alla quale gli utenti possono controllare le informazioni, ridurre drasticamente monotone attività amministrative e lavorare in modo più efficiente in un settore competitivo come quello dell'energia. Mentre le aziende orientate al design gestiscono i documenti, i disegni CAD e i dati di ingegneria riferiti solo alla fase di costruzione di un impianto, DS fornisce un sistema per gestire le risorse di dati rilevanti in tutto il ciclo di vita dell'impianto, inclusi quelli riguardanti operazioni, manutenzione e smantellamento. Inoltre, DS PLM è un sistema aperto, scalabile e flessibile, che può essere personalizzato in base ai requisiti di numerosi clienti diversi.

La soluzione Management digitale delle risorse dell'impianto comprende:

  • Navigazione delle distinte materiali geografiche e funzionali GBS/PBS
  • Management automatizzato di flussi di lavoro e processi
  • Programmazione della manutenzione e pianificazione degli arresti
  • Istruzioni e documentazione sulle operazioni
  • Management dei problemi per ridurre pericoli e rischi
  • Report sull'ispezione di macchinari e sistemi
  • Sostituzione di macchinari
  • Management dei documenti e delle specifiche tecniche

Marchi supportati: ENOVIA

Seguire l'evoluzione di un impianto nel lungo periodo è importante e ENOVIA assicura la necessaria flessibilità per adattarsi negli anni alle esigenze che cambiano.

Lars-Martin Arendal CAD System/Design Engineer, Preem Petroleum