Simulazione e modellazione dei sistemi

Progettare un impianto è un compito arduo. Un impianto è costituito infatti da numerosi sistemi e sottosistemi di diverso tipo (meccanica, tubazioni, strumentazioni, parte elettrica, strutture di acciaio e ingegneria civile), ciascuno dei quali ha funzioni fra loro interconnesse che devono essere orchestrate con cura e precisione. L’obiettivo principale della progettazione di un sistema efficiente è raggiungere il livello di produzione richiesto garantendo al tempo stesso la massima sicurezza dei lavoratori e il minimo impatto ambientale. Durante il suo ciclo di vita, un impianto deve essere sottoposto periodicamente a fermi parziali o completi per interventi di ispezione, manutenzione, ampliamento e revisione, oltre naturalmente allo smantellamento finale. Poter tracciare e prevedere l’impatto reciproco fra i vari sistemi e sottosistemi durante questi interventi è molto importante per garantire la sicurezza dei lavoratori e tempi minimi di fermo impianto.

Come parte integrante delle soluzioni di Dassault Systèmes per la gestione del ciclo di vita degli impianti, la soluzione Systems Modeling and Simulation aiuta gli ingegneri a formalizzare, condividere e gestire un processo di sviluppo unificato multidisciplinare. La soluzione ruota attorno a un’infrastruttura RFLP (Requirement, Functional, Logical and Physical) che consente di acquisire i requisiti tecnici con una tracciabilità completa della definizione del sistema e di tutti i suoi aspetti funzionali, logici, fisici e di simulazione.

 

La soluzione Systems Modeling and Simulation permette di concentrare tutti gli sforzi di sviluppo su una definizione di impianto unificata in modo che diverse discipline (meccanica, elettrica, idraulica, tubazioni, aria condizionata) vengano riunite su una piattaforma comune che favorisce la collaborazione e l’innovazione.  Vengono così garantiti diversi vantaggi, come ottimizzazione completa dei processi, modellazione, simulazione e analisi di sistemi interdisciplinari, compresa l’analisi disfunzionale. Questo approccio olistico all’ingegneria dei sistemi che integra tutte le discipline contribuisce a migliorare la qualità delle risorse fisiche e la produttività, ottimizzando nel contempo costi e sicurezza.

La soluzione Plant Systems Modeling and Simulation comprende:

  • Gestione dei requisiti
  • Analisi funzionale
  • Progettazione logica
  • Modellazione dei sistemi
  • Simulazione e ottimizzazione dei sistemi
  • Definizione dell’architettura fisica del sistema
  • Analisi e simulazione delle disfunzioni e dell’affidabilità

Supporta: CATIA Systems Architecture Design, CATIA Systems Dynamic Behavior, CATIA Dynamic Behavior Libraries, ENOVIA 3D Live, ENOVIA VPM Central, ENOVIA Live Collaboration

ITER avrà una vita di 35 anni. Pertanto ci servono soluzioni evolute di aziende che restino al nostro fianco per molto tempo. Siamo felici di aver scelto Dassault Systèmes e Microsoft.

Stefanio Chioccio Design Integration Section Leader, ITER