Gestione degli attivi industriali numerici

Un impianto elettrico, le piattaforme di trivellazione offshore e le raffinerie di petrolio sono degli insiemi complessi di una certa grandezza caratterizzati da risorse industriali di valore e una lunga durata di vita e realizzati con l'ausilio di varie discipline di ingegneria. Queste risorse includono attrezzature meccaniche, tubature e strumenti, raccordi elettrici, strutture in acciaio, genio civile, sistemi automatizzati dei processi, etc. I dipendenti hanno bisogno di accedere alle informazioni relative alle risorse per tutta la durata di vita dell'impianto e cio' per varie ragioni. Poiché gli impianti sono soggetti a modifiche di progettazione, ammodernamenti, manutenzioni e sostituzioni, le loro condizioni e attributi cambiano. Queste modifiche devono essere visibili nei dati storici dell'impianto, visualizzabili online e disponibili all'interno della documentazione aggiornata. Infatti, se durante il ciclo di vita di un progetto queste modifiche relative agli impianti non vengono registrate rigorosamente tra i dati storici delle revisioni, cio' ritarderà lo scambio di informazioni tra il team di progetto e gli operatori. In caso di ritardo, i costi che vanno dall’ordine alla messa in funzione dell'impianto possono ammontare a svariati milioni di euro di mancati ricavi.

La soluzione Digital Plant Asset Management di Dassault Systèmes (3DS) è studiata per fornire l’archivio principale delle informazioni di un’azienda e un'applicazione che permetta alle parti coinvolte di gestire le informazioni e i relativi processi di gestione in maniera numerica lungo l’intero ciclo di vita del prodotto. Il sistema PLM di Dassault Systèmes aggiorna le informazioni relative alle modifiche sugli impianti e conserva i dati storici di revisione, che includono le relazioni fra le informazioni e i processi associati. Gli addetti alle operazioni e alla manutenzione ricevono così nuovi incarichi, i manager possono inserire commenti o annotazioni sui progetti da approvare, mentre i team possono collaborare su varie mansioni. Questa fonte unica e affidabile di informazioni aggiornate che include i processi di gestione, può essere esplorata e visualizzata online.

 3DS fornisce una tecnologia che permette a tutti gli utenti di controllare le informazioni, ridurre al minimo le procedure amministrative più noiose e lavorare con maggiore efficienza per affrontare meglio un mercato sempre più competitivo. Molte aziende orientate alla progettazione ritengono inizialmente che la loro esigenza sia quella di gestire tutti i documenti e l’insieme completo di dati CAD che creano, mentre noi forniamo un sistema per gestire i dati relativi agli impianti utilizzati lungo tutto il ciclo di vita, operazioni, manutenzione e smantellamento inclusi. Il nostro sistema PLM è inoltre flessibile e aperto e può essere personalizzato in base alle richieste dei clienti.

La soluzione Plant Asset Management comprende:

  • Navigazione geografica di GBS/PBS e della distinta materiale funzionale (BOM)
  • Gestione automatizzata di flusso di lavoro e processo
  • Programmazione della manutenzione e pianificazione dell'interruzione di lavoro
  • Istruzioni operative e documentazione
  • Gestione di problemi per ridurre i rischi
  • Pianificazione degli interventi di revisione
  • Rapporti di ispezione di apparecchiature e sistemi
  • Sostituzione di apparecchiature
  • Gestione della documentazione tecnica e delle specifiche

Supporta: ENOVIA Variant Configuration Central, ENOVIA 3D Live, ENOVIA Sourcing Central, ENOVIA Supplier Central, ENOVIA Engineering Central, ENOVIA Library Central, ENOVIA Live Collaboration

È importante seguire l’evoluzione di un impianto in un arco di tempo lungo ed ENOVIA è sufficientemente flessibile per adattarsi nel corso degli anni alle nuove esigenze di un impianto.

Lars-Martin Arendal CAD System/Design Engineer, Preem Petroleum