ONE Lab

Ottimizza il lavoro in laboratorio e sfrutta le conoscenze per accelerare il time to market

ONE Lab per la ricerca

Favorire l'innovazione nella ricerca attraverso processi collaborativi flessibili e semplificando la documentazione sperimentale

 

I processi di innovazione scientifica sono più efficienti se si adottano iniziative per promuovere la collaborazione con i partner interni ed esterni. Senza collaborazione, le informazioni e il contesto possono restare confinati in un ambito ristretto che limita la circolazione delle idee e ostacola il progresso delle innovazioni e delle decisioni di business che dipendono dalla condivisione delle conoscenze scientifiche più avanzate. Le osservazioni, i risultati e la documentazione sperimentali così confinati richiedono tempo e sforzi aggiuntivi per il processo di innovazione, ritardando i progetti di ricerca e aumentando i costi. Anche la protezione della proprietà intellettuale sui brevetti può risentirne se le informazioni sperimentali non vengono archiviate in modo sicuro, pronte per l'uso negli studi di ricerca.

ONE Lab per la ricerca migliora l'efficienza e promuove la collaborazione, consentendo l'accesso immediato e sicuro ai dati facilitandone l'uso e la rapida adozione da parte di laboratori e funzioni. Riduce le attività ridondanti e fornisce informazioni in tempi più rapidi. I vantaggi vanno oltre la condivisione delle idee, in quanto laboratori in ogni parte del mondo possono acquisire conoscenze da utilizzare in via empirica oppure per la creazione o l'affinamento di modelli per test ed esperimenti futuri. Infine, ONE Lab per la ricerca consente di accelerare i progressi dell'innovazione riducendo i rischi legati ai brevetti e all'immissione sul mercato.

Principali caratteristiche e vantaggi:

  • Classificare le conoscenze dei sistemi e le interazioni con possibili agenti terapeutici per assicurare il rapido avanzamento dei progetti e dei processi decisionali
  • Migliorare la collaborazione, l'innovazione e il processo decisionale attraverso lo scambio di dati e informazioni più coerenti
  • Progettare i preparati terapeutici in maniera più efficiente, riducendo i costi, grazie a processi automatizzati basati su dati