Designed to Cure

Accelerare il time to market di nuovi preparati terapeutici grazie al design virtuale

Somministrazione dei preparati terapeutici

Prevedere il comportamento dei farmaci per ottimizzarne produzione e somministrazione

 

Lo sviluppo di farmaci pone numerose sfide. I test fisici sono limitati dalla scarsa quantità di principio attivo creato inizialmente. Negli Stati Uniti, la FDA richiede la massima conoscenza del comportamento di un farmaco, la cosiddetta "Quality-by-Design". Un insuccesso a valle nelle fasi di sviluppo clinico e produzione comporta serie perdite economiche.

È possibile utilizzare la modellazione molecolare per comprendere come si comporterà un principio attivo una volta terminata la fase di scoperta, riducendo così le quantità di principio attivo necessarie per le prove di laboratorio. Le aree di applicazione dei biofarmaci sono le potenziali caratteristiche di aggregazione, viscosità e solubilità, per morfologie di crescita e proprietà meccaniche di farmaci a piccole molecole, per forme solide cristalline o amorfe. Utilizzando i dati e le specifiche di produzione a valle è possibile comprendere il comportamento del preparato e soddisfare quindi i criteri di Quality-by-Design.

La previsione di caratteristiche fondamentali per la produzione consente il design di parametri sperimentali fisici ottimali e l'uso di sperimentazioni in silico parallelamente alla sperimentazione fisica dà luogo a un approccio di sviluppo completo e razionale del farmaco che accelera lo sviluppo di nuovi candidati farmaci.

Principali caratteristiche e vantaggi

Valori per i clienti e i consumatori:

  • Integrare i metodi Quality-by-Design per l'adempimento alle normative
  • Migliorare la percentuale di successo dei trial clinici
  • Migliorare l'efficienza nello sviluppo dei farmaci
  • Esplorare rapidamente nuovi possibili metodi di somministrazione di farmaci in forma solida
  • Scegliere piattaforme di formulazione liquida ottimali per i biofarmaci