Strutture di assemblaggio nell'industria aerospaziale

Con l’adozione di tecnologie di ingegnerizzazione avanzate, come l’uso di materiali compositi per la fabbricazione di grandi sezioni di aeromobili, unita alla ridistribuzione su scala globale dei ruoli e delle responsabilità fra casa costruttrice (OEM), partner e fornitori, la collaborazione e l’ottimizzazione del processo diventano fondamentali per ridurre i rischi, le incoerenze di progettazione, i ritardi e la scarsa qualità del prodotto.  Coordinare lo sviluppo delle strutture di assemblaggio di un aeroplano è difficile quando aumenta la pressione per rispettare requisiti di progettazione complessi e tempistiche di consegna ambiziose.  A causa delle continue modifiche (soprattutto quando esistono numerose configurazioni) è difficile mantenere le distinte materiali (BOM) e altri dati di prodotto precisi e sincronizzati lungo tutta la supply chain.

La soluzione Aerospace Assembly Structures di Dassault Systèmes supporta tutte le attività necessarie per la progettazione e la fabbricazione di parti strutturali di aerei e gli strumenti per realizzarli.  La soluzione comprende applicativi dedicati per definire parti lavorate, dalle più semplice alle più complesse con molteplici tasche a 5 assi, lamiere stirate o idroformate, parti composite con conformazioni complesse e processi di produzione come stampaggio a trasferimento di resina (RTM), posa manuale e posa automatica dei nastri.  Grazie a feature specifiche, gli ingegneri possono concentrarsi sul concetto progettuale vero e proprio piuttosto che sulla creazione delle geometrie. Si possono così realizzare prodotti di alta qualità a costi inferiori, con caratteristiche più innovative in grado di soddisfare le esigenze della clientela.

 Le funzioni di progettazione contestuale e relazionale integrate in questa soluzione consentono fin dalle prime fasi del ciclo di sviluppo una comunicazione efficiente fra i team di progettazione, analisi, produzione e ingegneria in tutta l’azienda estesa.  I costruttori di aeromobili possono così monitorare costantemente le prestazioni del prodotto e le conseguenze sui costi di determinate scelte progettuali, accelerando nel contempo le iterazioni di progetto e riducendo le modifiche nelle fasi avanzate del ciclo.  Oltre a ridurre i costi e i tempi di sviluppo del prodotto, il sistema PLM di Dassault Systèmes mette a disposizione uno strumento per sfruttare al massimo il patrimonio intellettuale dell’azienda.  Imponendo metodologie e processi comuni per lo sviluppo collettivo di un prodotto, la soluzione facilita l’acquisizione e l’arricchimento continuo del patrimonio intellettuale dell’azienda su programmi sia nuovi sia derivati.

La soluzione Aerospace Assembly Structures di Dassault Systèmes integra le best practice consolidate di Dassault Systèmes per l’ingegnerizzazione delle strutture ed è stata sviluppata partendo da una conoscenza approfondita delle esigenze di ingegnerizzazione del settore A&D.  Per questo motivo il PLM di 3DS è la soluzione oggi più diffusa per lo sviluppo dei prodotti nel settore A&D.

Related Videos

La soluzione Aerospace Assembly Structures comprende:

  • Progettazione e preparazione per la produzione di parti lavorate dal pieno
  • Progettazione e preparazione alla produzione di parti in lamiera
  • Progettazione e preparazione alla produzione di parti in materiali compositi
  • Analisi e simulazione per progettisti

Possiamo costruire automaticamente assiemi complessi nel giro di poche ore invece che settimane, basandoci su regole e parametri predefiniti.

Warren Potts Technical Support Director, Goodrich Aerostructures