Aerospace Internal Systems Design

La mancanza di coordinamento fra le diverse attività di progettazione durante il processo di sviluppo di un prodotto può tradursi in incoerenze di progetto, ritardi e scarsa qualità. Nel settore aerospaziale e difesa (A&D), un’attività di concurrent engineering anticipata ed efficace è fondamentale per garantire la corretta integrazione di tutti i componenti dei sistemi interni di un velivolo che comprendono elementi strutturali, elettrici, idraulici e dell’infrastruttura di comunicazione. Coordinare lo sviluppo della progettazione dei sistemi interni di un aereo è difficile quando aumenta la pressione per rispettare requisiti di progettazione complessi e tempistiche di consegna ambiziose. A causa delle continue modifiche (soprattutto quando esistono numerose configurazioni) è difficile mantenere le distinte materiali (BOM) e altri dati di prodotto precisi e sincronizzati lungo tutta la supply chain.

La soluzione Aerospace Internal Systems Design di Dassault Systèmes (3DS) aiuta le aziende del settore A&D a gestire attività di progettazione multidisciplinari relative ai sistemi interni di un aeromobile. Il sistema PLM mette a disposizione un unico contenitore per tutti i dati, dalle specifiche di prodotto ai requisiti di produzione, in modo che i dati siano accessibili in tempo reale in modo sicuro a tutti gli addetti coinvolti nello sviluppo del prodotto. I dati tecnici relativi a diverse aree (meccanica, elettrica, idraulica e comunicazioni) che spesso hanno cicli di vita differenti, vengono acquisiti all’interno di una definizione di prodotto unificata per consentire agli ingegneri di adottare un approccio olistico alla progettazione dei sistemi interni fin dall’inizio di un programma.

Il settore A&D si trova ad affrontare sfide senza precedenti nella progettazione e nella gestione di sistemi. Oggi, in virtù della crescente complessità e importanza delle funzionalità elettroniche integrate nei prodotti A&D, e del prezzo elevato delle apparecchiature elettriche, la progettazione dei sistemi di comunicazione è diventata una delle attività fondamentali per lo sviluppo del prodotto e non più una semplice incombenza secondaria. Insieme alla soluzione Aerospace Systems Engineering il sistema PLM di Dassault Systèmes fornisce un’infrastruttura RFLP (Requirement, Functional, Logical, Physical) per collegare requisiti dei sistemi interni, definizione funzionale, definizione fisica e simulazione del comportamento con la pianificazione e la documentazione della fabbricazione. Questa tracciabilità completa dai requisiti originali al prodotto finale contribuisce a ottimizzare la progettazione dei sistemi per garantire le prestazioni richieste dal mercato.

Gli ingegneri considerano la soluzione Aerospace Internal Systems Design di Dassault Systèmes fondamentale per una progettazione efficiente dei sistemi interni che tenga conto del loro inserimento nel contesto dell’intero velivolo fin dalle prime fasi del ciclo di sviluppo. Fornendo funzioni di modellazione avanzate integrate con l’ingegneria dei sistemi e il processo di fabbricazione, questa soluzione aiuta le aziende a contenere i costi di sviluppo riducendo nel contempo al minimo gli errori nelle fasi avanzate del ciclo.

La soluzione Aerospace Internal Systems Design comprende:

  • Progettazione e fabbricazione di impianti elettrici
  • Progettazione e fabbricazione di impianti idraulici
  • Progettazione e fabbricazione di sistemi meccanici
  • Gestione di elettronica e software incorporato
  • Modellazione delle attrezzature di completamento
  • Infrastruttura di calcolo e comunicazione

Siamo riusciti a prendere 80 anni di know-how nello sviluppo di velivoli e integrarli nelle tabelle dati di CATIA in modo che gli ingegneri possano sempre avere un riferimento preciso.

Jim Strawn Engineering Specialist, Cessna Aircraft Company