Raccolta e fusione di dati

In un mondo dominato dai Big Data, un contesto significativo si basa su connessioni adeguate.

I Big Data sono ovunque

Al giorno d'oggi, i Big Data sono ovunque: in costanti flussi di dati che scorrono tra dispositivi connessi, in data warehouse, in applicazioni e mainframe esistenti, sul Web... Di conseguenza, la prima sfida legata allo sfruttamento dei Big Data consiste nel metterli in un repository in cui sia possibile utilizzarli senza incidere negativamente sulle attività esistenti.

Per rispondere a questa sfida, EXALEAD CloudView offre un web crawler avanzato, un indice WWW sfruttabile e un potente portafoglio di connettori per fonti di Big Data strutturati e non strutturati all'interno e all'esterno dell'azienda.

La seconda sfida è integrare più fonti di dati in modo automatizzato al fine di trasformare dati eterogenei e non elaborati in informazioni preziose per prendere decisioni oculate. A tal fine, EXALEAD CloudView offre una potente pipeline di elaborazione semantica per strutturare ed arricchire contenuti non strutturati e correlarli a dati strutturati.

Raccolta di dati

Contenuti Web

 

Dotato di un crawler HTTP ottimizzato per fornire maggiori prestazioni nel mondo estremamente voluminoso del Web, EXALEAD offre alle organizzazioni uno strumento potente e intelligente in modo esclusivo per l'estrazione di contenuti di qualità da Internet, inclusi dati strutturati e non strutturati da fonti aperte e protette (in conformità a diritti e regole di accesso).

I clienti EXALEAD possono inoltre arricchire in modo rapido e semplice i database e le applicazioni con contenuti di qualità elevata ottenuti dall'indice del motore di ricerca WWW pubblico di EXALEAD, che è attualmente il terzo motore più grande del mondo, dopo Google e Bing di Microsoft (con l'adozione dell'infrastruttura di ricerca Bing da parte di Yahoo!).

Gli speciali connettori per i social media ampliano ulteriormente le funzionalità di raccolta di dati Web di EXALEAD, consentendo una facile acquisizione delle informazioni adeguate da fonti quali Facebook, LinkedIn e Twitter.

Vantaggi
  • Garantisce una raccolta dati non intrusiva, sicura e automatizzata
  • Fornisce una vista delle informazioni completamente unificata
  • Assicura prestazioni elevate a livello di Big Data
Contenuti aziendali

CloudView offre connettori per una vasta gamma di fonti aziendali, compresi file server, sistemi XML, database, sistemi di posta elettronica, directory, sistemi di gestione dei contenuti e per la collaborazione e la piattaforma ENOVIA.

Sistemi esistenti e personalizzati

Il portafoglio di connettori EXALEAD è affiancato da un'API pubblica e completamente documentata che consente la connettività con repository obsoleti o personalizzati (su misura) che utilizzano protocolli e linguaggi standard (HTTP/Rest, Java, C#, ecc.).

  • Per ulteriori informazioni sulle funzionalità di acquisizione dei dati di EXALEAD CloudView, scarica la scheda tecnica Connettori e formati EXALEAD.


Fusione dei dati

Sebbene le funzionalità di ricerca, esplorazione e analisi di singole raccolte di Big Data siano notevolmente vantaggiose, il maggiore potenziale delle conoscenze e delle innovazioni risiede nel confronto incrociato delle diverse fonti di dati.

Con un framework di elaborazione in stile Map/Reduce e una pipeline di elaborazione semantica ad alte prestazioni, EXALEAD CloudView è ideale per l'aggregazione di fonti di Big Data eterogenee. Consente di scoprire i significati e le relazioni nascoste all'interno delle singole raccolte e tra di loro:

  • Contenuti non strutturati, quali documenti, e-mail, registrazioni di chiamate e video
  • Dati semistrutturati, come record XML e dati computerizzati generati da contatori "intelligenti", lettori RFID, lettori di codici a barre, blog e unità di localizzazione GPS
  • Dati relazionali altamente strutturati come quelli dei database transazionali e dei data warehouse CONTATTACI Ulteriori informazioni Centro risorse Comunicati stampa