EXALEAD CloudView

Applicazioni per i Big Data

Oggi i Big Data sono ovunque: nei flussi di dati scambiati di continuo tra i sistemi connessi in rete, nei data warehouse, in applicazioni legacy e mainframe, oltre che nello stesso Web. Sfruttando e interpretando tali informazioni è possibile ottenere importanti dettagli di business, che permetteranno di migliorare l'esperienza dei clienti. Il primo problema legato all'estrazione del valore dai Big Data è costituito dalla necessità di archiviarli in un repository dove possano essere sfruttati senza interferire con le operazioni in corso.

CloudView permette all'azienda di:

  • Catturare i dati (ad esempio, semplici dati di posizione o informazioni più complesse),
  • aggregarli in tutta la rete dati e
  • agire sulla base delle informazioni ottenute (intervenendo immediatamente o raccogliendo i dati nel tempo per migliorare il processo di progettazione).

CloudView si integra in modo trasparente con le tecnologie, per consentire ai clienti di strutturare i dati dall'interno all'esterno, offrendo nuove possibilità di accesso critiche ai dati macchina. L'ampia gamma di connettori che estende le funzionalità di raccolta dei dati Web di CloudView include connettori specializzati in social media, che semplificano la cattura e la condivisione delle informazioni rilevanti da origini quali Facebook, LinkedIn e Twitter. In tutti i settori le aziende sfruttano CloudView per superare ostacoli tecnici e finanziari, allo scopo di fornire soluzioni operative di analisi e reporting, facili da usare e altamente scalabili a costi contenuti.

Principali caratteristiche e vantaggi:

  • Permette alle aziende di elaborare, indicizzare e consultare miliardi di record di ogni tipo
  • Analizza grandi volumi di dati generati dalle macchine
  • Consente di aggregare i dati di sistema per estrarre valore dall'Internet of Things
  • Consente di accedere a più origini dati tramite una vasta gamma di connettori