Discipline

Gestione della configurazione

Gestisci gli aspetti concettuali e commerciali dei tuoi prodotti

Determinazione di definizioni di prodotti concettuali che possono essere riutilizzate in un'ampia gamma di prodotti, soddisfazione delle specifiche di mercato e distribuzione di numerose funzionalità facoltative possibili. Queste definizioni di prodotti concettuali fungono da infrastruttura per la definizione di varianti di prodotto configurabili e promuovono la generazione di distinte materiali di progettazione.

Gestione della configurazione
Esplora la disciplina
Collaborazione aziendale

Collaborazione aziendale

Collaborazione sicura in tempo reale

Offrire un'esperienza di alta qualità ai clienti richiede la collaborazione tra i dipendenti, i clienti e i fornitori dell'azienda. ENOVIA mette a disposizione di tutti gli utenti un ambiente sicuro e in tempo reale in cui condividere, esaminare e riportare informazioni sui prodotti. La collaborazione può essere gestita in modo più blando o controllata attentamente con processi di modifica interfunzionali, a seconda delle esigenze aziendali.

Esplora la disciplina

Gestione della progettazione mondiale

Dalla gestione dei dati di prodotto alla gestione della progettazione integrata

Supportare l'intero processo di sviluppo del prodotto dando visibilità fin dall'inizio alle informazioni di progettazione e consentendo all'impresa di collaborare prima che vengano prese le decisioni finali sul prodotto.

Gestione della progettazione mondiale
Esplora la disciplina
Gestione globale della progettazione, della produzione e del supporto prodotto

Gestione globale della progettazione, della produzione e del supporto prodotto

Collaborazione lineare in tutta l'azienda estesa

Consentire la gestione della distinta materiali in tutto il ciclo di vita del prodotto: dalla fase di progettazione a quella di produzione, pianificazione e lungo tutto il percorso fino alle fasi di costruzione e assistenza.

Esplora la disciplina

Sviluppo globale del prodotto

Obiettivo: zero prototipi e zero errori della distinta materiali

In questa nuova era della produzione, è del tutto normale che la notizia del lancio del tuo prodotto raggiunga all'istante i consumatori di tutto il mondo. Se però il nuovo prodotto non è immediatamente disponibile in ogni regione, i consumatori passano immediatamente ai prodotti alternativi. Sono finiti i tempi in cui un'azienda poteva lanciare un prodotto prima nel mercato dei paesi industrializzati per poi passare a quelli in via di sviluppo. Un lancio globale ben fatto sta diventando rapidamente un imperativo commerciale per ottenere un maggiore ritorno sull'investimento.

Sviluppo globale del prodotto
Esplora la disciplina
Classificazione e protezione della proprietà intellettuale

Classificazione e protezione della proprietà intellettuale

Proprietà intellettuale protetta

Le aziende devono affrontare la complessità di molti diversi ambiti durante lo sviluppo e il lancio di prodotti e servizi complessi. Per le buone idee esistono opportunità di mercato, ma queste possono essere in luoghi diversi e possono cambiare i requisiti da un mercato all'altro. Inoltre, la creazione di proprietà intellettuale ingloba la complessità di un prodotto, che include le specifiche, le distinte materiali, i requisiti, la geometria, i modelli ecc. Infine, i processi che verranno usati per definire, modellare ed eseguire dovranno essere gestiti correttamente per poter lanciare i prodotti in tutto il mondo in contemporanea. Questa ampia proprietà intellettuale è proprio l'elemento che definisce il vantaggio competitivo dell'azienda nel mercato. Di conseguenza, la capacità dell'azienda di sfruttare e proteggere questa proprietà intellettuale senza eccezioni è assolutamente fondamentale per il successo dell'azienda nel breve e nel lungo termine.

Esplora la disciplina

Pianificazione di prodotti e programmi

Obiettivo: zero ritardi dei prodotti

Immagina che la tua azienda abbia 20 progetti in contemporanea, 1.500 ingegneri e 150 fornitori. In più, i tuoi ingegneri introducono 5.000 nuove parti ogni anno. Con le soluzioni ENOVIA di pianificazione di prodotti e gestione dei programmi, i clienti possono orchestrare con precisione anche i processi più complessi.

La Pianificazione di prodotti e gestione dei programmi ENOVIA fornisce una "governance invisibile" che consente di identificare i potenziali rischi e problemi prima che si manifestino completamente. Con la governance invisibile, è possibile far muovere gli aggiornamenti dei progetti con gli stati dei risultati finali.

Pianificazione di prodotti e programmi
Esplora la disciplina
Qualità e conformità

Qualità e conformità

Obiettivo: zero rilavorazioni

Oggi, le pratiche di qualità efficaci sono arrivate a comprendere la formalizzazione di un processo dopo il rilevamento o la segnalazione di un problema di qualità. Questi problemi vengono dal campo o dal processo stesso di sviluppo e lancio. Alcune soluzioni sono incentrate sui diversi strumenti per la prevenzione dei problemi di qualità, come QFD (Quality Functional Deployment), FMEA (Failure Mode and Effect Analysis) e così via. Da anni queste discipline e questi processi vengono presentati come il meccanismo per la prevenzione dei problemi e il miglioramento della qualità.

Esplora la disciplina

Relazioni strategiche con i clienti

Insuccessi dei prodotti quasi annullati

Nell'economia dell'esperienza, i clienti si sono trasformati assumendo un ruolo più attivo nel comunicare le loro richieste e le preferenze per i prodotti che alla fine acquistano. Questo fenomeno richiede la capacità di gestire le richieste dei clienti non a posteriori, ma come parte essenziale del processo di sviluppo dei prodotti. L'approccio all'ingegneria dei sistemi basata su requisiti proposto da ENOVIA, che sviluppa prodotti basati sulle esigenze del cliente, è visibile a tutte le parti interessate

Relazioni strategiche con i clienti
Esplora la disciplina
Relazioni strategiche con i fornitori

Relazioni strategiche con i fornitori

Insuccessi dei prodotti quasi annullati

In questa nuova era della produzione, i tuoi fornitori sono un componente essenziale della value chain. Le aziende di successo hanno pienamente compreso quanto è importante coltivare i fornitori in modo da trasformare il rapporto tra vendor e associazioni OEM in una partnership collaborativa. ENOVIA per gli utenti della supply chain permette alle aziende di sfruttare le capacità della supply chain in tutto il ciclo di vita del prodotto e di rendere i fornitori una parte integrante dello sviluppo del prodotto. Le funzionalità della rete della supply chain consentono alle aziende di coinvolgere i dipendenti della supply chain con sicurezza nell'intero ciclo di vita del prodotto.

Esplora la disciplina
Classificazione e protezione della proprietà intellettuale

IP Security Manager (On premise)

IP Security Manager

Il ruolo IP Security Manager viene utilizzato per gestire il framework di classificazione di regole di sicurezza ed eccezioni utilizzato per autorizzare e impedire la divulgazione non autorizzata della proprietà intellettuale all'interno della piattaforma 3DEXPERIENCE®.

Scarica la scheda tecnica

Descrizione

Il ruolo IP Security Manager permette alle organizzazioni di classificare correttamente i dati applicando regole di sicurezza ed eccezioni definite in base all'organizzazione, alla cittadinanza, all'ubicazione fisica, o una combinazione di tutti questi parametri, in un'espressione valutata. Grazie a tale classificazione, il filtro di applicazione può proteggere i dati dalla divulgazione non autorizzata all'interno della piattaforma 3DEXPERIENCE®. Il framework di classificazione integra i controlli di accesso generici disponibili nella piattaforma 3DEXPERIENCE e implementa la descrizione delle regole specifiche della categoria che devono essere rispettate da tutti gli utenti che tentano di accedere a un elemento dati.

Il ruolo IP Security Manager consente di definire e gestire la classificazione degli elementi di informazione nella piattaforma 3DEXPERIENCE, oltre alla classificazione che include le regole di sicurezza e le eccezioni associate. Le informazioni di classificazione vengono utilizzate dall'opzione IP Controlled Access, per determinare se autorizzare o meno l'accesso all'elemento dati richiesto.

Tale metodo di classificazione e applicazione per gli elementi dati della piattaforma 3DEXPERIENCE (interna o tramite federazione) consente a una singola istanza della piattaforma 3DEXPERIENCE di gestire tutti i dati di prodotto rilevanti nell'organizzazione e condividerli in modo sicuro in base alla relativa organizzazione, nazionalità o ubicazione fisica. Senza questa capacità, le organizzazioni potrebbero essere costrette a proteggere la proprietà intellettuale archiviando i dati in sistemi fisicamente separati, con tutte le incoerenze, i ritardi di elaborazione e i costi di gestione aggiuntivi che ne conseguono.