Definizione basata sul modello con 3D Master

Un’evoluzione naturale e collaudata dal 2D, che rende disponibili le informazioni giuste sempre e ovunque. Aumentate la qualità dei prodotti e dei processi, riducendo i costi fino al 90%.

La precisione come parola d'ordine

L’approccio Model Based Configuration (definizione del prodotto basata sul modello) mette a disposizione delle aziende un unico riferimento per tutta la definizione del prodotto... tutto in 3D.  Questo significa avere un’unica fonte per tutte le informazioni relative al prodotto, incluse definizioni geometriche precise con annotazioni dettagliate.

Tutti possono così attingere a un’unica fonte per tutte le istruzioni di produzione e lavoro e per tutti i processi a valle. Il sistema assicura inoltre la piena tracciabilità per la conformità a normative e regolamenti. Naturalmente si possono ancora creare e utilizzare disegni 3D, che diventano però un semplice strumento di comunicazione, non più un riferimento, e sono sempre aggiornati. 

Per maggiori informazioni, scaricate il whitepaper su CATIA 3D Master o entrate nella Community!

La definizione basata sul modello offre vantaggi in tutte le fasi di sviluppo del prodotto:

  • Nella fase concettuale diventa semplice consultare e riutilizzare dati 3D e 2D esistenti. Nuovi progetti in 3D possono essere generati facilmente da tavole 2D esistenti.
  • Nella fase di progettazione dettagliata si può lavorare più velocemente, definendo le parti in modo preciso, complete di tolleranze e annotazioni, direttamente in 3D. "Tolerancing Advisor" semplifica il lavoro verificando e proponendo soluzioni relativamente a parti e assiemi. Si possono applicare velocemente schemi di tolleranze a famiglie di parti o parti simili fra loro.
  • Nella fase di revisione, l’intera definizione del prodotto è accessibile a tutti, senza limiti di spazio e tempo, per supportare la progettazione e la revisione concomitanti in tempo reale fra diversi reparti e funzioni aziendali. In questo modo eventuali errori possono essere individuati e risolti tempestivamente.
  • La produzione e altre attività a valle beneficiamo dell'integrazione diretta e dell'accesso alla definizione 3D completa del prodotto. Gli utenti a valle possono creare viste specifiche per le loro necessità e migliorare i processi decisionali grazie alla disponibilità di dati precisi e affidabili.
  • A supporto della produzione e dell’installazione, la produzione di stampe a richiesta agevola la preparazione della documentazione per tutta l’azienda.
James DeLaPorte, Gulfstream Aerospace

"Penso, dunque sono", Renato Cartesio, 1637. "Vedo (in 3D), dunque sono", James Delaporte, 2010.

James DeLaPorte, Gulfstream Aerospace