Esportazione di codice e modelli

Dymola supporta l’esportazione di codice e modelli verso altre piattaforme.

Esportazione di codice e modelli

Dymola supporta l’esportazione di modelli e codice sorgente dei modelli. Sono disponibili tre alternative con diverse funzionalità. Sono disponibili anche licenze runtime per poter simulare su altri computer i modelli sviluppati utilizzando una licenza Dymola standard (senza esportazione).

 

Simulazione in tempo reale

Grazie all’opzione Real-time Simulation il modello può essere utilizzato in ambienti che
non supportano i compilatori C di Microsoft. L’opzione è specificamente studiata per le piattaforme real-time come dSPACE e xPC, che sono supportate da Dymola per la simulazione Hardware-In-the-Loop (HIL). Valgono le seguenti limitazioni:

  • Real-time Simulation consente solo l’esportazione di modelli che usano l’integrazione
    in linea, cioè che hanno integratori embedded a passo fisso.
  • Le routine runtime esportate utilizzando l’opzione Real-time Simulation non comprendono le routine più avanzate di ogni libreria.

Esportazione di modelli binari

L’opzione Binary Model Export permette di esportare i modelli su altri computer Windows senza avere una licenza Dymola sul sistema di destinazione. Le funzionalità di simulazione del modello esportato sono le stesse che si hanno sul computer avente una licenza Dymola.

Generazione di codice sorgente

L’opzione Source Code Generation infine consente di esportare codice che può essere usato su qualsiasi piattaforma sprovvista di licenza Dymola. Sono disponibili diverse opzioni che consentono di modificare i contenuti del codice generato.

  • L’opzione Source Code Generation permette di esportare codice leggibile e ben documentato per facilitarne l’ispezione, il debug, la profilatura ecc. L’opzione di esportazione risulta così ideale per applicazioni avanzate sui modelli, come la prototipazione rapida.
  • Source Code Generation comprende le funzionalità di Real-time Simulation (senza il limite della integrazione in linea) e di Binary Model Export quando i modelli vengono convertiti in Dymola o Simulink.
  • Le opzioni Binary Model Export e Source Code Generation consentono entrambe l’esportazione di  tabelle contenenti informazioni quali le variabili utilizzate, la struttura del modello, i nomi delle variabili, la tipologia e le unità di misura sotto forma di file XML.

Model library export

Model library export options are available for the commercial libraries. Such an option is needed in order to export a model containing any components from the library when using Binary Model Export or Source Code Generation.

Dymola run-time

Le licenze runtime di Dymola permettono di aprire su altri computer i modelli sviluppati da utenti dotati di licenze che non prevedono le opzioni di esportazione. Dymola runtime funziona sia con Dymola Simulator sia con i modelli sviluppati utilizzando l’interfaccia Simulink.