Staying Alive

Vivete un'esperienza unica, imparando i gesti che salvano la vita grazie alla simulazione realistica in 3D.

Staying Alive - Esperienza in 3D

Ogni anno oltre 250,000 persone negli Stati Uniti e 40,000 in Francia muoiono per arresto cardiaco. Per contribuire alla lotta contro gli infarti, una delle patologie più preoccupanti per il settore della sanità pubblica, e aprire nuovi orizzonti all’impiego delle proprie soluzioni digitali, Dassault Systèmes ha realizzato e pubblicato un’esperienza realistica online in 3D. “Staying Alive”, sviluppata in collaborazione con iLUMENS, un laboratorio dell’Università Paris Descartes, sfrutta le tecnologie di simulazione per la formazione in ambito medico. Sul sito di Staying Alive, i professionisti del settore sanitario e chiunque sia interessato hanno la possibilità di apprendere i comportamenti, le manovre e le tecniche appropriate che possono contribuire a salvare la vita di una persona colpita da arresto cardiaco.

In un ambiente virtuale in 3D, chiunque può fare pratica ed esercitarsi negli interventi salvavita. Il personale sanitario e il pubblico in generale possono visualizzare gli interventi di pronto soccorso e provare a metterli in pratica in un ambiente 3D collaborativo via Web. Si possono valutare i risultati e svolgere sessioni congiunte con altri utenti, grazie a un’integrazione Facebook.

Related Videos

Alexandre Mignon, ,Professore di anestesiologia e terapia intensiva,,Direttore di iLUMENS, AP-HP

“Questi applicativi virtuali realistici in 3D vanno ben oltre il concetto di seroius game. Staying Alive è il primo progetto di questo tipo con l’obiettivo di garantire un apprendimento ottimale delle tecniche di intervento, grazie alla possibilità di fare tutta la pratica necessaria prima di intervenire su un paziente in carne e ossa.”

Alexandre Mignon,
Professore di anestesiologia e terapia intensiva,
Direttore di iLUMENS, AP-HP