Gestione della progettazione mondiale

Project Based Defect Engineer ()

Project Based Defect Engineer

Il ruolo Project Based Defect Engineer consente di aumentare la produttività di un team di design system-on-a-chip, permettendo ai membri distribuiti di condividere idee, bug report e informazioni sulle modifiche tecniche. I manager possono verificare all'istante lo stato dell'intero progetto e comprendere completamente i problemi aperti.

Scarica la scheda tecnica

Descrizione

La creazione di prodotti elettronici complessi non è un compito semplice: le dimensioni dei progetti crescono rapidamente, mentre i cicli di sviluppo si contraggono. Le dimensioni delle caratteristiche si riducono, richiedendo molti passaggi e iterazioni aggiuntivi di design e verifica, mentre i team più grandi, distribuiti fra città, fusi orari e persino aziende diverse devono occuparsi anche della gestione dei progetti. Tutti questi fattori aumentano la complessità del processo di sviluppo e un singolo errore di comunicazione può costare moltissimo, determinando una perdita enorme di tempo e denaro. Questi problemi vengono affrontati tramite un prodotto di collaborazione e management dei problemi a livello di progetto, espressamente concepito per aumentare la produttività di progettazione massimizzando la collaborazione in ogni fase del processo di design.

I problemi e le altre informazioni necessarie per collaborare al progetto possono essere collegati direttamente ai dati di design memorizzati nel vault. I membri del team possono esplorare i dati di design, per creare e collegare facilmente i difetti alle versioni esatte degli oggetti di design interessati. I progettisti vengono informati dei problemi che sono tenuti a risolvere nell'ambito del contesto di design correlato. I membri del team possono facilmente continuare la comunicazione per e-mail, mentre il thread di discussione viene acquisito e memorizzato nell'ambito del record di design. Anche le nuove versioni degli oggetti di design che contengono la correzione vengono collegate al difetto e inserite nella cronologia del design.