Personalizzazione, sviluppo di applicazioni e implementazione

External System Federation Administrator ()

External System Federation Administrator fornisce documentazione ed esempi utili per scrivere programmi personalizzati che utilizzano le librerie di Adaplet® disponibili in Platform Contributor. Gli Adaplet consentono agli implementatori di creare modelli virtuali nonché accedere a qualsiasi fonte di dati esterna e presentare i dati sulla piattaforma 3DEXPERIENCE® come se si trattasse di dati ENOVIA® nativi.

Scarica la scheda tecnica

Descrizione

Gli Adaplet consentono l'interoperabilità in tempo reale tra la piattaforma 3DEXPERIENCE e altri sistemi fornendo informazioni integrate da più fonti, senza interruzioni e senza sovraccaricare il lavoro dell'IT. Quando si utilizzano gli Adaplet, gli utenti possono accedere alle informazioni archiviate in altri sistemi come se si trovassero sulla piattaforma 3DEXPERIENCE. Le informazioni esterne appariranno esattamente uguali ai dati nativi della piattaforma 3DEXPERIENCE. Ciascuna fonte di dati esterna adattata viene mappata a un proprio vault di dati. Le stesse API (Application Programming Interfaces) e funzioni utilizzate per cercare e recuperare dati della piattaforma 3DEXPERIENCE possono essere utilizzate anche per recuperare dati dai vault adattati. A seconda dell'impostazione, è anche possibile eseguire modifiche ai vault adattati.

Gli Adaplet consentono agli implementatori di creare modelli virtuali nonché accedere a qualsiasi fonte di dati esterna e renderla parte integrante del sistema ENOVIA. È possibile adattare uno o più sistemi aziendali. Una volta integrati gli Adaplet, è possibile utilizzare le applicazioni della piattaforma 3DEXPERIENCE per accedere, creare, modificare e gestire file e dati in sistemi sia nativi che esterni.

Gli Adaplet possono essere utilizzati in uno dei modi seguenti:

  • "sola lettura": in questo caso non sono consentite modifiche ai dati esterni. La piattaforma 3DEXPERIENCE può solamente visualizzare i dati del sistema esterno.
  • "lettura/scrittura": le modifiche eseguite sui dati della piattaforma 3DEXPERIENCE vengono archiviate con la fonte di dati esterna. In questo caso, la piattaforma 3DEXPERIENCE o il sistema esterno possono modificare i dati esterni.
  • "estesa": viene estesa la definizione dei dati esterni in aggiunta alla capacità di "lettura/scrittura". In questo caso, la piattaforma 3DEXPERIENCE può aggiornare i dati esterni ed estenderne la definizione con servizi forniti dalla piattaforma 3DEXPERIENCE, come attributi aggiuntivi, ciclo di vita, flusso di lavoro, relazioni, ecc., non disponibili nel sistema esterno. La piattaforma 3DEXPERIENCE archivia i dati estesi mentre il sistema esterno aggiorna i propri dati.
  • "migrazione": questa modalità è ideale nelle situazioni in cui è necessario sostituire il sistema esistente ma deve essere possibile eseguire il sistema in parallelo con la piattaforma 3DEXPERIENCE. Nella modalità "migrazione", i dati vengono eliminati individualmente dal sistema esterno e scritti nella piattaforma 3DEXPERIENCE.

La funzionalità Adaplet, inoltre, può caricare velocemente i dati legacy nella piattaforma 3DEXPERIENCE. Quando un Adaplet è configurato in modalità "sola lettura", i dati possono essere recuperati da una fonte di dati esterna e scritti in un set di file correttamente strutturati da eseguire sul database supportato dalla piattaforma 3DEXPERIENCE, ad esempio Oracle, DB2, ecc., con la possibilità di caricare milioni di oggetti in un tempo molto breve.

Gli amministratori possono configurare l'interfaccia dell'Adaplet utilizzando due diverse architetture. Se si utilizza una connessione diretta, l'interfaccia dell'Adaplet viene implementata e configurata mediante un file di mappatura di tipo testuale. In alternativa, gli Adaplet possono essere implementati utilizzando API Java Web Services.

External System Federation Administrator