Gestione del portafoglio prodotti

Negli ultimi 10 anni, i rilasci di nuovi modelli sono aumentati del 33% e le vendite in segmenti di nicchia dal 14% all’80%, complicando notevolmente la gestione del portafoglio di prodotti nell’industria automobilistica.  Per avere successo in questo contesto competitivo servono una comunicazione e una collaborazione più efficienti fra le strutture di pianificazione e sviluppo del prodotto. Le esigenze in continua evoluzione dei clienti e dei mercati devono essere tracciate lungo l’intero ciclo di sviluppo del prodotto per ridurre al minimo il divario fra quanto viene prodotto e ciò che i clienti desiderano acquistare.

Con la soluzione Automotive Product Portfolio Management di Dassault Systèmes le case automobilistiche possono definire le procedure per la gestione dei prodotti lungo tutto il processo di lancio dei nuovi prodotti (NPI).  Pianificatori e responsabili di prodotto hanno a disposizione funzioni per gestire i portafogli di famiglie di prodotti, definendo le linee di prodotti e le gerarchie di modelli per i prodotti esistenti e futuri. In base alla lista dei requisiti, l’ufficio di ingegnerizzazione può stilare un elenco di funzionalità proposte che rappresentano la visione del cliente delle funzionalità del prodotto prima che sia disponibile la soluzione tecnica vera e propria.

La soluzione Automotive Product Portfolio Management aiuta a pianificare le linee di prodotti e le gerarchie dei modelli dei prodotti presenti e futuri, in base alle esigenze dei clienti, all’evoluzione del mercato e all’innovazione tecnologica.  Lungo tutto il ciclo di vita del prodotto, viene tenuta traccia delle specifiche funzionali e progettuali e delle specifiche di collaudo del prodotto per ogni nuova funzionalità del prodotto stesso. Mentre i prodotti avanzano lungo il ciclo di sviluppo, inevitabilmente si rendono necessarie modifiche che devono essere gestite sistematicamente. Un processo di modifica trasversale alle diverse funzioni aziendali garantisce e mantiene l’integrità del problema originale segnalato a chi è addetto alla sua soluzione. Offrendo ai responsabili la visibilità in tempo reale sullo stato di avanzamento del portafoglio prodotti, il sistema PLM di Dassault Systèmes consente di apportare modifiche critiche alle specifiche di prodotto con grande rapidità, comunicandole correttamente a tutto il team di sviluppo.

Le solide funzionalità di gestione dei requisiti favoriscono la collaborazione fra la pianificazione di prodotto e i team tecnici per gestire i requisiti di conformità interni ed esterni, acquisendo ed elaborando al tempo stesso le richieste del cliente.  Una volta definite le gerarchie delle linee di prodotti, forniamo gli strumenti necessari per definire testi di marketing, nome e immagini associate a ogni linea di prodotti e modello. Questi dati di marketing gestiti possono essere utilizzati automaticamente per popolare siti Web pubblici e cataloghi di prodotto.  Per maggiori informazioni sulla soluzione Automotive Product Portfolio Management, cliccate qui per essere contattati da un nostro agente. 

 

La soluzione Automotive Product Portfolio Management comprende:

  • Pianificazione di prodotto
  • Gestione dei requisiti di prodotto
  • Gestione delle configurazioni e delle opzioni di prodotto
  • Riduzione della diversità
  • Definizione dei costi del prodotto
  • Gestione dei problemi di prodotto

Prodotti correlati: ENOVIA Program Central, ENOVIA Requirement Central, ENOVIA 3D Live, ENOVIA Live Collaboration, ENOVIA Variant Configuration Central, ENOVIA Variant Configuration Experience, ENOVIA Engineering Central, ENOVIA Engineering Configuration Central, ENOVIA VPM Team BOM Editor, ENOVIA XBOM Manufacturing

Il successo del nostro gruppo nasce dalla sua capacità di lanciare auto innovative e diversificate. Adottando le soluzioni PLM di IBM e Dassault Systèmes abbiamo potuto concentrare l’attenzione sulle nostre attività chiave e garantire la fattibilità di nuove idee.

Jean-Luc Perrard VP Product/Process IT, PSA Peugeot Citroën