Gestione di fornitori e acquisti

Nel settore delle apparecchiature industriali continua ad aumentare il valore creato all’interno della supply chain. L’outsourcing della progettazione e della produzione richiede una piattaforma di sviluppo dei prodotti in grado di gestire la complessità di un ecosistema distribuito in tutto il mondo. Poiché materie prime e semilavorati rappresentano una quota crescente della spesa di un’azienda, coinvolgere i membri della catena del valore fin dalle fasi iniziali del processo offre enormi benefici.

La soluzione di Dassault Systèmes (DS) per la gestione di fornitori e acquisti è studiata per gestire tutte le attività di approvvigionamento relative alle apparecchiature industriali, partendo dalla conoscenza dei fattori che distinguono i processi di Assemble-to-Order, Build-to-Order, Configure-to-Order ed Engineer-to-Order.  Con la nostra soluzione, ingegneri e responsabili della qualità possono dare ai loro fornitori un accesso in tempo reale alle informazioni rilevanti di progetto, coinvolgendoli attivamente nei processi di progettazione concettuale, gestione della qualità ed esecuzione delle forniture.  Ai fornitori vengono assegnati responsabilità per parti specifiche, permettendo a diversi fornitori di lavorare su uno stesso assieme con diversi livelli di visibilità e accesso. Al tempo stesso si possono assegnare piani di qualità delle parti, per garantire che i fornitori seguano metodologie standard e best practice per il miglioramento e la pianificazione. 

Le prestazioni dei fornitori vengono misurate attraverso sistemi di punteggio basati sul rilevamento di Key Performance Indicator (KPI) relativi a impianti, certificazioni e capacità dei fornitori.  Si possono così creare piani di sviluppo insieme ai fornitori per ottimizzare il valore delle relazioni strategiche. Questo approccio consente un miglioramento continuo dei processi e degli interscambi fra gli OEM e le aziende principali della loro supply chain. Le organizzazione possono ridurre i costi operativi e aumentare i margini di profitto utilizzando le distinte materiali e altri dati per preparare richieste di preventivi standard e offerte per prodotti complessi e componenti normalizzati. Aiutiamo le aziende a ottimizzare gli acquisti e i cicli di prodotto migliorando le comunicazioni con i fornitori e, quindi, accorciando i tempi di risposta alle richieste di offerta e aumentando la precisione delle offerte. I fornitori possono sottoporre richieste di modifiche tecniche e collaborare con diversi gruppi funzionali lungo tutto il ciclo di vita del prodotto, permettendo alle aziende di ridurre i costi di sviluppo e accorciare il time-to-market.

 

Questa soluzione comprende anche la gestione trasversale dei componenti, che permette ai reparti di ingegnerizzazione e acquisti di lavorare su un unico sistema di gestione dei componenti. Gli ingegneri possono così scegliere componenti ottimizzati per l’acquisto, mentre gli acquisiti hanno visibilità sulle richieste degli ingegneri per poter prendere decisioni di acquisto ottimizzate. 

La soluzione di gestione dei fornitori e degli acquisti comprende:

  • Approvvigionamenti
  • Gestione di preventivi/offerte
  • Qualifica di fornitori/partner
  • Gestione dei pacchetti di specifiche
  • Gestione della fornitura di parti
  • Gestione delle forniture ingegneristiche
  • Scambio di dati
  • Gestione della qualità di fornitori/partner
  • Gestione della qualità delle parti dei fornitori
  • Gestione dei componenti

I nostri ingegneri e fornitori si trovano su siti geograficamente distanti ma hanno bisogno di lavorare insieme su progetti comuni. Grazie al PLM le modifiche sono visibili su ogni sito e presentano dati geometrici aggiornati.

Andreas Mähler Responsabile Progetto PLM Doosan Infracore, 2006