Ingegnerizzazione del prodotto multidisciplinare

Poiché l’innovazione nella progettazione è guidata sempre più dai fornitori, l’ingegneria di prodotto sta diventando un’attività maggiormente collaborativa e interdisciplinare. Coordinare le attività di ingegnerizzazione lungo tutta la supply chain su scala mondiale è un compito arduo, anche in considerazione delle crescenti pressioni per rispondere a richieste di progettazione sempre più complesse. A causa delle continue modifiche (soprattutto quando esistono numerose configurazioni) è difficile mantenere le distinte materiali (BOM) e altri dati di prodotto precisi e sincronizzati in tutta l’azienda e lungo l’intero ciclo di vita del prodotto.

Le aziende del settore prodotti/impiantistica industriale e i loro fornitori si affidano alle soluzioni di Dassault Systèmes (3DS) per gestire sia l’ingegnerizzazione sia le relative attività di coordinamento. Queste ultime partono dalle specifiche di progetto e arrivano fino alla pianificazione iniziale della produzione. La soluzione di 3DS per l’ingegnerizzazione multidisciplinare del prodotto è concepita per aiutare le aziende di apparecchiature industriali ad abbattere le barriere di comunicazione dei processi e dei dati che separano le attività di ingegneria meccanica, dei sistemi e software all’interno dell’azienda e della supply chain. Cio' consente lo sviluppo del prodotto virtuale, affrontando così le sfide del “progettare ovunque, produrre ovunque”.  

Le funzionalità di 3DS per la gestione delle configurazioni, realizzate grazie a un intenso lavoro di ricerca e sviluppo in diverse industrie manifatturiere complesse, permettono alle aziende produttrici di apparecchiature industriali di gestire facilmente progetti alternativi o riutilizzare parti di progetti precedenti. Queste funzionalità, insieme al flusso di lavoro e ai cataloghi condivisi, consentono una rapida comunicazione delle modifiche a tutte le figure coinvolte nello sviluppo del prodotto.

I clienti possono scegliere fra diverse opzioni per le attività di ingegnerizzazione collaborativa: fonti di dati uniche o distribuite, in tempo reale o asincrone. Inoltre, come in tutte le organizzazioni eterogenee, solitamente c’è la necessità di gestire diversi sistemi CAx. Il supporto Multi-CAx è integrato nelle nostre soluzioni, in modo che i gruppi di lavoro possano facilmente visualizzare e scambiare dati tenendo traccia delle modifiche e delle configurazioni fra diversi sistemi CAx.  Con il costante aumento dei progetti di componenti provenienti da fornitori esterni, sono necessari strumenti di collaborazione che permettano a OEM e fornitori di lavorare in parallelo lungo l’intero ciclo di sviluppo. Per aumentare ulteriormente l’agilità dei processi, si possono effettuare modifiche rilevanti anche nelle fasi avanzate del processo senza compromettere la fabbricabilità e i programmi di produzione.

La soluzione per l’ingegnerizzazione multidisciplinare del prodotto comprende:

  • Gestione del progetto ingegneristico
  • Gestione delle modifiche tecniche e analisi del loro impatto
  • Struttura di prodotto e struttura di ripartizione del lavoro
  • Gestione della classificazione/catalogazione dei componenti
  • Revisione del mockup digitale e gestione delle interferenze
  • Documentazione degli standard tecnici e gestione delle release
  • Collaborazione per progettazione multi-CAD
  • Collaborazione fra più sedi e con i diversi fornitori
  • Modelli predefiniti e riutilizzo della conoscenza

Grazie a CATIA per la progettazione dei prodotti 3D e ENOVIA per l'ingegnerizzazione simultanea, abbiamo raggiunto risultati straordinari nell'intero processo di progettazione collaborativa.

Hak-Seong Uhm Principal Researcher Construction Equipment Business Group, Doosan Infracore