lug 20 2011

Thales Alenia Space aumenta l’efficienza delle attività di ingegneria con le soluzioni PLM di Dassault Systèmes

L’azienda leader nel campo dei satelliti punta a nuovi livelli di collaborazione nell’ingegneria, al tempo stesso migliorando la qualità e riducendo i costi

Milano, 20 luglio 2011 –  Dassault Systèmes (Euronext Paris: #13065, DSY.PA), azienda leader a livello mondiale nelle soluzioni 3D e nelle tecnologie per il Product Lifecycle Management (PLM), ha annunciato che Thales Alenia Space, leader europeo nella progettazione e costruzione di satelliti per telecomunicazioni, difesa, navigazione e osservazione della Terra, ha implementato con successo le soluzioni PLM di Dassault Systèmes a supporto dei processi di progettazione meccanica dei propri programmi spaziali. Thales Alenia Space ha unificato i processi di ingegneria meccanica standardizzando diverse soluzioni eterogenee su CATIA ed ENOVIA, realizzando un unico ambiente per migliorare le attività di ingegneria collaborativa in tempo reale. Nella prima fase del progetto, Thales Alenia Space ha implementato ENOVIA, CATIA, 3DLive e 3DVIA Composer nelle diverse sedi dell’azienda in Francia e Italia. Le fasi successive riguarderanno Spagna e Belgio, oltre ai siti operativi di diversi partner in tutto il mondo.

Thales Alenia Space ha scelto le soluzioni PLM di Dassault Systèmes per ridurre i tempi di sviluppo complessivi e aumentare l’efficienza delle attività di ingegneria, attraverso la razionalizzazione degli strumenti e il miglioramento della qualità dei processi lungo tutto il ciclo di vita del prodotto, dall’ingegnerizzazione alla produzione. Le comunità di partner e fornitori possono accedere alla piattaforma PLM dell’azienda per collaborare in tempo reale. Facendo riferimento a un unico mockup digitale in 3D, tutti gli utenti dell’azienda estesa, sia tecnici sia non, hanno sempre accesso alla versione più aggiornata dei dati in un ambiente aperto ma, al tempo stesso, sicuro.

“Mettendo i nostri dipendenti e partner in condizione di collaborare a tutti i livelli del processo di ingegnerizzazione, si apriranno nuove opportunità di innovazione ed eccellenza che, siamo certi, potremo perseguire con le soluzioni di Dassault Systèmes,” ha dichiarato Michel Fiat, Vice President Operations, Thales Alenia Space.

Grazie all’esperienza con alcuni dei protagonisti del settore e alla collaborazione con Keonys, il principale distributore e integratore delle soluzioni PLM di Dassault Systèmes in Europa, Dassault Systèmes ha sviluppato funzionalità strutturate per ruoli nell’ambito della progettazione di satelliti, per rispondere alle richieste specifiche di Thales Alenia Space. Sfruttando soluzioni dedicate, Thales Alenia Space si garantisce un vantaggio competitivo sul mercato per sviluppare il proprio business in nuovi settori e progredire ulteriormente nelle aree in cui l’azienda offre già ai propri clienti il massimo livello di qualità.

“Lavorando in stretta collaborazione con il nostro partner Keonys, siamo riusciti a fornire a Thales Alenia Space una nuova piattaforma collaborativa grazie alla quale l'azienda può contare su un livello superiore di prestazioni ed efficienza nel settore dei satelliti. Questa piattaforma garantirà notevoli miglioramenti in termini di efficienza e qualità di progettazione favorendo una stretta collaborazione fra diversi siti, con partner industriali e terzisti, dalle fasi iniziali del progetto lungo tutto il ciclo di vita del prodotto. Anche la stretta integrazione dei dati ingegneristici all’interno del processo di produzione di questi sistemi estremamente complessi, fino al livello dell’impianto, contribuirà a snellire le attività operative,” ha affermato Patrick Fardeau, Vice President, EMEA, Aerospace & Defense, Dassault Systèmes.


###