set 16 2010

SOPAL sceglie V6 PLM Express e 3DVIA Composer

Il grado di realismo elevato della V6 facilita l'innovazione per rispondere velocemente all’evoluzione del mercato

Milano, 16 settembre 2010 – Dassault Systèmes (DS) (Euronext Paris: #13065, DSY. PA), azienda leader a livello mondiale nelle soluzioni 3D e nelle tecnologie per il Product Lifecycle Management (PLM), ha annunciato che SOPAL, azienda tunisina che progetta e produce rubinetteria per cucine e bagni, ha scelto V6 PLM Express e 3DVIA Composer per gestire l’intero processo di sviluppo della propria linea di rubinetti e accessori. Con la piattaforma V6, SOPAL ha adottato una strategia PLM per tutti i suoi prodotti, dallo styling iniziale fino al ritiro e al fine vita.  Utilizzando le soluzioni di Dassault Systèmes, SOPAL è in grado di gestire tutte le informazioni di prodotto come specifiche tecniche, dati di progettazione, dati di produzione, specifiche di conformità e dati di vendita lungo l'intero ciclo di vita.

SOPAL ha scelto V6 PLM Express per le sue funzionalità avanzate di manipolazione e visualizzazione realistica di superfici sofisticate, grazie alle quali i progettisti possono creare forme complesse in CATIA V6 per conferire ai rubinetti un’estetica originale ed elegante.  La soluzione DELMIA V6 Machining verrà utilizzata per produrre utensili e attrezzature e per velocizzare l'intero processo. L’adozione della soluzione multi-brand V6 PLM Express consentirà a SOPAL di mantenere traccia di ogni prodotto e rendere disponibili le informazioni a tutti coloro che ne hanno bisogno a livello aziendale.

Per assecondare i gusti in e della clientela, che cambiano in continuazione, SOPAL aveva la necessità di essere flessibile e di rispondere prontamente alla domanda del mercato.

“È fondamentale sapere come individuare le nuove tendenze e fornire prodotti che rispondono all’evoluzione del mercato. Per proporre al mercato il prodotto giusto è necessario ridurre il più possibile i tempi di consegna e sviluppare esperienze realistiche per conoscere da vicino il prodotto,” ha dichiarato Moez Regayeg, manager di SOPAL.  “Abbiamo sfruttato la visualizzazione realistica della V6 per creare un‘esperienza interattiva in 3D.  Abbiamo fatto anche un passo ulteriore con 3DVIA Mobile pubblicando modelli 3D realistici che possono essere visualizzati direttamente su iPhone.

SOPAL ha scelto 3DVIA Composer per documentare in maniera semplice e rapida le procedure di installazione e per offrire un’esperienza interattiva in 3D con sequenze animate. SOPAL utilizza le animazioni in 3D anche per spiegare ad architetti, imprese edili e clienti finali come devono essere installati e come funzionano i prodotti. Per aumentare la visibilità su scala internazionale, recentemente SOPAL ha pubblicato l’intera gamma di prodotti sul sito Web 3DVIA.com, l’ambiente online di Dassault Systèmes per la ricerca, la pubblicazione e la condivisione di idee in 3D. “3DVIA ci aiuterà a promuovere i nostri prodotti in tutto il mondo,” ha dichiarato Regayeg.

La V6 è fondamentale per la collaborazione tra i diversi reparti e le filiali di SOPAL. Lavorare in sintonia accelera il processo di sviluppo, stimola l’innovazione e contribuisce a evitare gli errori. “Poiché diverse persone sono coinvolte nella progettazione e si scambiano continuamente idee e proposte, un prodotto può essere modificato più volte; per questo motivo è importante garantire l’accesso in qualsiasi momento alla versione corretta e più aggiornata del progetto,” sottolinea Regayeg.

“La V6 copre tutte le nostre esigenze di progettazione, produzione, reverse engineering e gestione della documentazione, con un’unica piattaforma collaborativa online,” conclude Regayeg.