gen 07 2013

ORACLE TEAM USA difende il titolo in America’s Cup con la nuova imbarcazione progettata con la Piattaforma 3DEXPERIENCE di Dassault Systèmes

I campioni uscenti della 34a edizione dell’America’s Cup hanno velocizzato i tempi per la progettazione e il collaudo del rivoluzionario catamarano AC72 grazie alle tecnologie della casa francese

MILANO, 8 gennaio 2013 — Dassault Systèmes (Euronext Paris: #13065, DSY.PA), the 3DEXPERIENCE Company, azienda leader a livello mondiale nel software di progettazione 3D e nelle soluzioni di 3D Digital Mockup e di gestione del ciclo di vita del prodotto, ha annunciato che ORACLE TEAM USA, vincitore della trentatreesima America’s Cup nel 2010 e “defender” nell’edizione numero 34 in calendario il prossimo settembre 2013, ha adottato la piattaforma 3DEXPERIENCE per sviluppare il catamarano da competizione AC72, dal concetto iniziale all'imbarcazione vera e propria.

Gli applicativi software 3D di Dassault Systèmes ha consentito a ORACLE TEAM USA di ottimizzare la collaborazione lungo tutto il processo di sviluppo, consentendo ai progettisti di apportare modifiche in modo semplice e veloce alla barca da 72 piedi, allo scopo di garantire le massime prestazioni. Inoltre, con l’applicativo di modellazione 3D di Dassault Systèmes, ORACLE TEAM USA ha potuto riprodurre l'intero catamarano in forma digitale per verificare e revisionare la struttura nel suo complesso, invece delle singole parti.

“Quando l’AC72 ha scuffiato lo scorso mese, abbiamo capito quanto sia importante che ogni membro del nostro team sia coinvolto nella revisione e nel perfezionamento del progetto dell’AC72, affinché ciascuno possa condividere le proprie competenze ed esperienze per contribuire a migliorare le prestazioni del catamarano. Questo progetto è fondamentale per difendere il nostro titolo di America’s Cup e si è rivelato un successo,” dice Christoph Erbelding, Structural Design – Senior FEA Analyst, ORACLE TEAM USA. “Per realizzare questo tipo di processo collaborativo, serve una soluzione solida e affidabile che consenta a tutto il team, dai progettisti ai velisti, di visualizzare l'intero modello durante le riunioni, zoomare su alcuni dettagli, simulare il funzionamento di diverse parti, dare un feedback, commentare e apportare modifiche in tempo reale. Dassault Systèmes ci offre tutte queste funzionalità: capita ormai raramente di fare una riunione senza l'ausilio dei loro strumenti. In questo modo abbiamo tagliato i tempi di progettazione di quasi il 50 percento.”

Affidandosi all’unica soluzione integrata attualmente disponibile nel settore per la progettazione, la simulazione e la fabbricazione di strutture e componenti in materiali compositi, ORACLE TEAM USA ha scelto la piattaforma 3DEXPERIENCE di Dassault Systèmes per progettare e simulare la stratificazione delle lamine, procedimento fondamentale per ottimizzare il rapporto fra resistenza e peso della costruzione. Quando si progetta una barca da competizione, ogni grammo è importante. Dalle manovre alle vele, sono centinaia le parti che devono funzionare in maniera perfettamente coordinata e sincronizzata affinché la barca corra sulle onde con grande velocità e leggerezza. I materiali compositi vengono utilizzati con sempre maggiore frequenza in molti settori industriali, in virtù delle loro proprietà vantaggiose e della possibilità di personalizzare le loro prestazioni secondo necessità.

Grazie alla progettazione virtuale in 3D, ORACLE TEAM USA ha potuto testare virtualmente ogni aspetto del progetto dell’AC72, prima di impegnare risorse nella costruzione della barca vera e propria. Così facendo, il team può prendere decisioni migliori, mentre il processo di sviluppo e i relativi cicli di riscontro e verifica sono veloci ed efficienti; in tal modo tutti possono intervenire e influire sul progetto fin dalle primissime fasi del ciclo di sviluppo. I modelli tridimensionali e le simulazioni consentono all'equipaggio di revisionare i progetti con la massima semplicità e immediatezza in un ambiente virtuale realistico, individuando possibili elementi che devono essere rimossi oppure rifatti, o evidenziando se ci sono linee di visuale da modificare. Tutto questo viene fatto prima di mettere in acqua la barca. Utilizzando manichini digitali per simulare l’interazione fra i membri dell’equipaggio durante la navigazione, il team beneficia di un ulteriore risparmio di tempo che può essere dedicato al perfezionamento del progetto.

“Le gare di America’s Cup sono passate dalla cadenza quadriennale a quella triennale, mettendo sotto grande pressione tutta la squadra di ORACLE TEAM USA, che è chiamata a progettare il catamarano con la massima velocità, efficienza e precisione,” sottolinea Monica Menghini, Executive Vice President, Industry and Marketing, Dassault Systèmes. “Per gestire queste richieste in tempi sempre più stretti, ORACLE TEAM USA ha adottato la nostra piattaforma 3DEXPERIENCE per lavorare in maniera collaborativa su scala mondiale, accorciare la fase di progettazione e sviluppo, e simulare le azioni e gli eventi principali in un contesto virtuale. Questo tipo di esperienze per l’industria navale e offshore, fornite a realtà all’avanguardia come ORACLE TEAM USA, conferma l’impegno costante di Dassault Systèmes verso tutte le aziende del mondo nautico.”

Per vedere un video dell’AC72 impegnato nei primi test nella Baia di San Francisco: http://youtu.be/zr6nw77I6CQ.

###