gen 16 2013

Olympus Technologies Singapore adotta la piattaforma 3DEXPERIENCE di Dassault Systèmes per accelerare il Time to Market delle apparecchiature medicali

La nuova soluzione “Licensed to Cure” armonizza i processi di sviluppo dei prodotti all'interno di un unico ambiente

MILANO, 16 gennaio 2013 — Dassault Systèmes (Euronext Paris: #13065, DSY.PA), the 3DEXPERIENCE Company, azienda leader a livello mondiale nel software di progettazione 3D e nelle soluzioni di 3D Digital Mockup e di gestione del ciclo di vita del prodotto, ha annunciato che Olympus Technologies Singapore Pte Ltd, tra i più importanti produttori di endoscopi, ha scelto la piattaforma 3DEXPERIENCE di Dassault Systèmes per lo sviluppo dei propri dispositivi medicali. La nuova esperienza “Licensed to Cure” verrà implementata per creare un ambiente unico di sviluppo, eliminando la gestione dispersiva di processi e dati, e “incorporare” le normative nel processo come una risorsa, ottimizzando la qualità e la conformità.

Olympus Technologies Singapore segue procedure operative standard per realizzare la documentazione di ingegnerizzazione e sistemi software per la fabbricazione delle apparecchiature medicali. “Licensed to Cure” contribuirà a semplificare queste procedure fornendo, da un'unica fonte, dati sempre aggiornati e rilevanti, e consentendo una collaborazione reale su un unico insieme di dati di prodotto. Inoltre, Olympus Technologies Singapore sarà in grado di ridurre il time-to-market dei nuovi prodotti e snellire le procedure di conformità normativa creando un processo di sviluppo completo, tracciabile e conforme, direttamente collegato alla gestione della qualità.

“La piattaforma 3DEXPERIENCE di Dassault Systèmes ci consente di avere un controllo e una gestione centralizzati per tutte le informazioni del ciclo di vita del prodotto, favorendo la condivisione e la collaborazione in tempo reale per tutte le funzioni,” ha dichiarato Lim HN, direttore generale di Olympus Technologies Singapore. “Grazie all’integrazione dei processi operativi di ingegnerizzazione, gestione della qualità e conformità normativa, abbiamo compiuto un passo avanti per diventare il centro di Ricerca & Sviluppo e di produzione di riferimento per i nostri clienti.”

“Il continuo mutare delle condizioni finanziarie, del contesto normativo e della globalizzazione davanti al quale si trovano i produttori di apparecchiature medicali richiede una soluzione globale in grado di gestire la complessità, la qualità e la conformità normativa, garantendo allo stesso tempo la riduzione dei costi,” ha dichiarato Monica Menghini, Executive Vice President, Industry and Marketing, Dassault Systèmes. “La nostra nuova esperienza “Licensed to Cure” risponde esattamente a queste esigenze, permettendo ad aziende come Olympus Technologies Singapore di gestire i propri obiettivi commerciali in un ambiente normativo complesso e nel contempo di soddisfare pienamente le aspettative più dei consumatori verso prodotti più sicuri.”

Per maggiori informazioni su “Licensed to Cure” e su tutte le esperienze industriali di Dassault Systèmes per il settore delle bioscienze, visitate il sito: http://www.3ds.com/solutions/life-sciences/overview/

###