dic 16 2013

FEops sceglie la 3DEXPERIENCE di Dassault Systèmes per la programmazione degli interventi cardiovascolari e per la progettazione dei dispositivi medicali

L’applicativo SIMULIA consente di effettuare una simulazione realistica dell’impianto di valvole cardiache transcatetere, garantendo una progettazione più efficiente dei dispositivi medicali e aiutando i dottori a pianificare interventi su misura per ciascun paziente

MILANO, 16 dicembre 2013 — Dassault Systèmes (Euronext Paris: #13065, DSY.PA), the 3DEXPERIENCE Company, azienda leader a livello mondiale nel software di progettazione 3D e nelle soluzioni di 3D Digital Mockup e Product Lifecycle Management (PLM), ha annunciato che FEops, azienda belga specializzata nella progettazione di impianti cardiovascolari, ha scelto l’applicativo 3DEXPERIENCE SIMULIA di Dassault Systèmes per l’analisi dei dispositivi medicali dalle prime fasi di sviluppo fino alla funzionalità post-chirurgica.

La tecnologia TAVIguide™ di FEops (in attesa di brevetto) ha la scopo di migliorare la progettazione, la pianificazione, la sicurezza e l'efficacia dei prodotti e delle procedure per gli impianti di valvola aortica transcatetere (TAVI, transcatheter aortic valve implantation). La TAVI è un intervento di chirurgia cardiaca poco invasivo praticato su pazienti con patologie gravi per sostituire valvole inefficienti con equivalenti artificiali dotati di stent. Dato che l’anatomia e le condizioni fisiche di ogni paziente sono uniche, è fondamentale definire le dimensioni e la conformazione più indicate per la valvola stent prima dell’operazione, così come prevedere le prestazioni del dispositivo durante l'impianto e l'utilizzo.

“L’abbinamento del software 3DEXPERIENCE di Dassault Systèmes con il software sviluppato dalla nostra azienda permette agli sviluppatori dei dispositivi e ai chirurghi di visualizzare il comportamento di uno stent vascolare, in tutte le fasi di sviluppo e implementazione. Tutto questo ci aiuta anche a comprendere meglio le condizioni e i parametri che devono essere soddisfatti per garantire risultati ottimali con terapie su misura per ogni paziente,” ha dichiarato Matthieu De Beule, Ph.D., cofondatore di FEops.

“I dispositivi cardio- ed endovascolari devono funzionare in ambienti estremamente dinamici”, ha aggiunto De Beule. “I nostri strumenti di pianificazione basati sulla simulazione offrono informazioni preziose per definire la posizione, le dimensioni e la tipologia dello stent della valvola aortica. Questo permette ai chirurghi di prendere le decisioni più adatte per i pazienti prima dell'operazione, garantendo il miglior risultato post-operatorio.”

Il Prof. Peter de Jaegere dell’Erasmus Medical Center di Rotterdam ha aggiunto: “Ritengo che questa tecnologia abbia implicazioni cliniche importanti.”

Secondo Stephen Chadwick, North Europe Managing Director, Dassault Systèmes, “nel settore delle bioscienze, come in tanti altri campi, valutare nuove idee realizzando prototipi fisici ed effettuando test per dimostrare la loro efficacia è molto dispendioso in termini di tempo e costi. La simulazione computerizzata consente di esplorare svariate alternative progettuali, riducendo la quantità di prototipi necessari e velocizzando lo sviluppo dei prodotti.”

“Questa tecnologia permetterà ai produttori di dispositivi medicali di considerare un’ampia gamma di nuovi prodotti cardiovascolari per anatomie di pazienti reali, fin dalle prime fasi del ciclo di sviluppo,” ha dichiarato De Beule. “TAVIguide™ fornisce anche informazioni molto utili per l’approvazione normativa, e aiuterà i produttori a comprendere meglio le prestazioni dei propri dispositivi durante i test clinici.”

FEops è uno spinoff del gruppo IBiTech-bioMMeda dell’Università di Gand, in Belgio. Il team, composto da laureati in scienze biomedicali, può contare su un’esperienza decennale nel campo della modellazione avanzata di dispositivi e procedure cardiovascolari, acquisita anche grazie alla collaborazione con ricercatori del mondo accademico e medico di livello mondiale. FEops effettua analisi accurate delle sollecitazioni e degli sforzi con le soluzioni SIMULIA, allo scopo di determinare i fattori di resistenza alla fatica secondo le norme ISO (ISO 25539) e le linee guida della FDA.

Il software SIMULIA utilizzato da Feops è fornito da 4RealSim, un partner di Dassault Systèmes specializzato nella fornitura di soluzioni di simulazione e servizi per i clienti nell’area Benelux, in diversi settori industriali. Fondata da ex-dipendenti di SIMULIA, 4RealSim vanta un’esperienza di oltre 20 anni nell’analisi a elementi finiti (FEA) e nell’ottimizzazione dei processi.

Per maggiori informazioni sulle tecnologie realistiche di FEops per i dispositivi e le procedure cardiovascolari transcatetere, cliccate qui.

Per maggiori informazioni sulle soluzioni di Dassault Systèmes per il settore delle bioscienze, cliccate qui.