mar 12 2009

Dassault Systèmes presenta CATIA Mold & Die a Eurostampi 2009

Milano, Italia, 12 marzo 2009 – Dassault Systèmes (DS) (Nasdaq: DASTY; Euronext Paris: #13065, DSY.PA), azienda leader a livello mondiale nelle soluzioni 3D e nelle tecnologie per il Product Lifecycle Management (PLM), partecipa a Eurostampi 2009 a Parma, ottava edizione della fiera internazionale del mondo dell’industria degli stampi e dello stampaggio. DS sarà presente a Eurostampi nei giorni 19, 20 e 21 marzo 2009 presso il Viale Del Software - Padiglione 6, stand L 12.

Milano, Italia, 12 marzo 2009 – Dassault Systèmes (DS) (Nasdaq: DASTY; Euronext Paris: #13065, DSY.PA), azienda leader a livello mondiale nelle soluzioni 3D e nelle tecnologie per il Product Lifecycle Management (PLM), partecipa a Eurostampi 2009 a Parma, ottava edizione della fiera internazionale del mondo dell’industria degli stampi e dello stampaggio. DS sarà presente a Eurostampi nei giorni 19, 20 e 21 marzo 2009 presso il Viale Del Software - Padiglione 6, stand L 12.

Durante la manifestazione, i tecnici DS presenteranno CATIA Mold & Die, la soluzione affidabile e modulare, studiata per costruttori di stampi di tutte le dimensioni e per le loro esigenze specifiche. Basata su un metodo generativo che sfrutta le conoscenze specifiche del settore e la collaborazione multidisciplinare, CATIA Mold & Die offre agli stampisti tutte le funzionalità necessarie per ottimizzare il loro intero processo aziendale, dalla progettazione, all’ingegnerizzazione, alla produzione. Tecnologie, metodologie e procedure permettono alle aziende di concentrarsi sull’innovazione di prodotto e di processo, in modo da poter competere più efficacemente sul mercato globale. Con la soluzione CATIA Mold & Die, Dassault Systèmes mette a disposizione uno strumento unico per aumentare l’efficienza e risparmiare tempo, potendo così servire un maggior numero di clienti, sempre più esigenti, grazie a un approccio affidabile e innovativo.

Catia Mold & Die standardizza il processo attraverso l’acquisizione, la condivisione e il riutilizzo delle modalità di progettazioni, del know-how e dell’esperienza aziendale. Le aziende possono così rispondere in modo più rapido e preciso alle richieste di offerte, collegando fra loro i sistemi di progettazione e produzione per ottenere più velocemente le informazioni necessarie. Con la standardizzazione, le regole di progettazione vengono incorporate nella definizione del progetto e vengono definiti standard e componenti personalizzati con un conseguente risparmio di tempi e costi.

CATIA Mold & Die è una soluzione collaudata che:

Favorisce la standardizzazione tramite:
• l’acquisizione e integrazione delle requisiti di progettazione nella definizione del progetto, migliorando la condivisione e il riutilizzo della conoscenza
• la standardizzazione di norme predefinite e componenti personalizzati
Migliora la qualità del prodotto:
• facilitando la verifica automatica dei progetti grazie all’integrazione della conoscenza già acquisita nei progetti stessi
• utilizzando lo stesso modello 3D lungo l’intero processo di sviluppo, dalla progettazione dei componenti e degli stampi, alla simulazione della produzione, fino alla generazione dei
percorsi utensile per la lavorazione a controllo numerico
Riduce i costi:
• diminuendo i costi di acquisto, produzione, stoccaggio e manutenzione grazie alla standardizzazione delle informazioni e dei processi
• accorciando i tempi di risposta alle richieste di preventivi grazie al riutilizzo della preziosa esperienza acquisita in progetti precedenti
• riducendo drasticamente il ricorso alla manodopera nella fase di progettazione grazie ad aggiornamenti regolari e automatici dei progetti delle corrispondenti attrezzature di produzione

Le caratteristiche tecniche di CATIA Mold & Die

Lavorazione a controllo numerico
Tutto il processo dalla programmazione a controllo numerico alla simulazione della lavorazione viene ottimizzato per ridurre drasticamente i tempi di lavorazione complessivi. L’interazione fra i reparti di progettazione e di programmazione a controllo numerico è essenziale anche per fabbricare le parti correttamente e nei tempi previsti. Questo approccio velocizza la propagazione delle modifiche e favorisce la standardizzazione della progettazione riducendo le attività di programmazione ripetitive.

Layout della striscia
La definizione del layout della striscia per lo sviluppo di stampi progressivi è una soluzione che abbrevia il ciclo di progettazione e riduce le iterazioni grazie alla completa associatività. La definizione del layout della striscia permette di progettare il layout della lamiera passo-passo con un processo predefinito e funzionalità specifiche per il settore. La produttività del progettista aumenta notevolmente grazie alle procedure semplici ed efficienti per definire le operazioni dei punzoni di taglio.

Elettrodi per elettroerosione
Questo modulo è studiato per gestire tutto il processo e per automatizzare la progettazione, la documentazione e la lavorazione a controllo numerico degli elettrodi da utilizzare nei processi di elettroerosione. Questo applicativo specializzato è chiaro e semplice da usare, con parametri e funzioni dedicate per controllare la creazione dei profili 3D; inoltre consente una gestione efficiente delle modifiche.

Reverse Engineering
Consentendo processi a ritroso dal mondo fisico a quello virtuale, Reverse Engineering permette ai progettisti di ricostruire geometrie 3D da nuvole di punti con un livello adeguato di dettaglio e qualità. Reverse Engineering controlla costantemente la precisione dei modelli determinando le effettive differenze fra i prototipi fabbricati e le specifiche virtuali, riducendo così i tempi precedenti alla prova degli utensili.