ott 11 2012

Dassault Systèmes presenta “Licensed to Cure”, una nuova esperienza per lo sviluppo di apparecchiature medicali pienamente conformi

Con “Licensed to Cure” le aziende possono gestire la complessa interazione fra innovazione di prodotto, assicurazione della qualità e conformità normativa

MILANO – 11 ottobre 2012 - Dassault Systèmes (Euronext Paris: #13065, DSY.PA), the 3DEXPERIENCE Company, azienda leader a livello mondiale nel software di progettazione 3D e nelle soluzioni di 3D Digital Mockup e di gestione del ciclo di vita del prodotto, ha annunciato il lancio di una nuova esperienza destinata ai costruttori di apparecchiature medicali, chiamata “Licensed to Cure”. Basata sulla piattaforma 3DEXPERIENCE di Dassault Systèmes, la soluzione consente di accelerare la realizzazione di apparecchiature medicali innovative, sicure e pienamente compatibili.

L’esperienza “Licensed to Cure” mette a disposizione tutte le informazioni necessarie in un'unica fonte, a beneficio dell'innovazione e di un processo di modifica completamente trasparente e documentato, che consente ai costruttori di apparecchiature medicali di ottimizzare l'allocazione delle risorse, massimizzare il riutilizzo della proprietà intellettuale e snellire le procedure di certificazione normativa. Creando un processo di sviluppo completo, tracciabile e conforme, direttamente legato alla gestione della qualità, le aziende di apparecchiature medicali potranno accorciare il time-to-market e ridurre le spese di certificazione e omologazione.

“Le normative sempre più severe impongono ai costruttori di apparecchiature medicali di raggiungere livelli assoluti di qualità e sicurezza,” ha dichiarato Monica Menghini, Executive Vice President, Industry and Marketing, Dassault Systèmes. “A fronte di un aumento delle lettere di diffida inviate dalla FDA, l'investimento di tempo e costi delle case costruttrici nelle attività normative aumenta costantemente. La nostra piattaforma 3DEXPERIENCE propone esperienze per settori industriali specifici che consentono alle aziende di perseguire i loro obiettivi di business in un contesto normativo complesso, soddisfacendo al tempo stesso la domanda di prodotti sicuri da parte dei clienti.”

Presentata ad AdvaMed 2012 Conference, l’esperienza “Licensed to Cure”:
• consente alle aziende di evitare la dispersione di processi e dati, "incorporando" le normative fra le varie risorse, ottimizzando la qualità e la conformità, e riducendo sia i costi sia il time-to-market;
• offre un’unica fonte di informazioni che consente alle aziende di ottenere informazioni sempre pertinenti e aggiornate, favorendo una collaborazione reale e concreta su uno stesso set di dati di prodotto;
• automatizza le attività “burocratiche” e garantisce l’applicazione delle procedure che assicurano la corretta realizzazione dei prodotti al primo tentativo, accelerando i tempi di omologazione;
• aiuta a strutturare il processo e la documentazione, ad esempio per le procedure DHF e DMR, con tracciabilità completa e automazione della reportistica e dell’archiviazione dei file;
• contribuisce ad accelerare e potenziare la pipeline dell’innovazione per sostenere l’espansione delle aziende verso nuovi mercati, con prodotti specialistici che rispondono alle esigenze dei pazienti senza limitazioni legate al contenimento dei rischi e alle restrizioni normative;
• ottimizza la supply chain e l’ecosistema esteso dei costruttori di apparecchiature medicali, per ridurre i rischi di conformità e qualità, assicurando al tempo stesso la brand equity e l’immagine presso i consumatori.
Dassault Systèmes ad AdvaMed
“Licensed to Cure” è stata presentata alla AdvaMed 2012 Conference - stand #101. Inoltre, Dassault Systèmes ha moderato un dibattito intitolato “Enabling Faster and Better Medical Device Development & Evaluation via Virtual Collaboration Simulation & Regulatory Submission”. Rappresentanti di FDA, Iyno Advisors e Bausch & Lomb dibatteranno di come la FDA e il Center for Devices and Radiological Health (CDRH) stanno collaborando con il governo statunitense ed enti esterni per sviluppare ulteriormente il quadro normativo dei dispositivi medicali e garantire la sicurezza e le prestazioni dei nuovi prodotti.

Per maggiori informazioni su “Licensed to Cure” e su tutte le esperienze di Dassault Systèmes per il settore delle bioscienze: http://www.3ds.com/life-sciences 

###