dic 10 2009

Dassault Systèmes lancia la V6R2010x

La nuova release V6 offre esperienze realistiche e social innovation

Milano, 10 dicembre 2009 – Dassault Systèmes (DS) (Euronext Paris: #13065, DSY.PA), azienda leader a livello mondiale nelle soluzioni 3D e nelle tecnologie per il Product Lifecycle Management (PLM), ha lanciato V6R2010x, la nuova release della piattaforma PLM 2.0, in occasione dell’European Customer Forum. La V6R2010x introduce novità importanti a supporto della strategia di DS nell’ambito del PLM 2.0 e della Social Innovation, rivolgendosi a nuove categorie di utenti in tutte le comunità, comprese quelle tradizionali nel settore industriale. Le migliorie riguardano i tre settori chiave dell’architettura organica della V6: Lifelike Experience, Collaborative I-PLM e IP Creation. La V6R2010x estende il raggio d’azione della piattaforma V6 oltre le soluzioni installate in azienda, abbracciando anche soluzioni di tipo mobile e cloud.
“L’annuncio odierno è l’ennesima dimostrazione delle potenzialità della piattaforma V6,” ha dichiarato Dominique Florack, Senior Executive Vice President, Products-Research and Development, Dassault Systèmes. “La piattaforma V6R2010x offre nuove funzionalità esclusive per collegare gli utenti all’interno della loro azienda o all’esterno con altre comunità online. Ciascuno può creare e condividere il proprio patrimonio intellettuale e le proprie esperienze 3D, con la stessa facilità con cui si utilizzano i normali strumenti Web e con un livello di controllo adeguato per il mondo industriale.”
“La nostra soluzione V6 è stata installata in soli due giorni. Devo dire che mi aspettavo qualche contrattempo,” ha ammesso Roberto Zuffada, CIO, Piaggio Aero Industries, “ma l’implementazione si è svolta senza problemi. Ognuno di noi ha avuto bisogno di una sola giornata di formazione. Abbiamo proceduto postazione per postazione, assicurandoci di risolvere immediatamente qualsiasi problema o preoccupazione. La velocità con cui siamo stati in grado di usare la soluzione è stata notevole.”
“Per noi, stabilire una partnership strategica con Dassault Systèmes e un’integrazione altrettanto strategica fra business e IT è stato determinante per l’esito positivo dell’upgrade del PLM,” ha dichiarato Gary Steiner, Applications Manager, Babcock & Wilcox Power Generation Group, Inc.  “Seguendo un percorso chiaro, il team di implementazione della V6 si è potuto rendere conto velocemente del valore offerto dal passaggio alla V6, con miglioramenti tangibili delle prestazioni e vantaggi offerti dalle nuove funzionalità.”
La V6R2010x garantisce miglioramenti significativi nelle seguenti aree.

Esperienza realistica 

  • 3DVIA Mobile offre esperienze 3D online uniche in qualsiasi situazione; gli utenti possono attingere ai contenuti 3D sofisticati e realistici della ricca libreria online 3D di DS per arricchire le loro fotografie
  • 3DVIA MP permette di creare scenari interattivi realistici per prodotti virtuali e collegarsi direttamente alle comunità 3DVIA.com dove si possono comporre e pubblicare esperienze 3D
  • Con 3DVIA Composer Player Pro i clienti possono sviluppare e rendere fruibili “esperienze personalizzate” sfruttando documentazione 3D interattiva come le guide di assemblaggio via Web o a bordo macchina, che assicurano esperienze online estremamente realistiche

I-PLM collaborativo:

  • Governance – Supporto decisionale con navigazione intuitiva in 3D e scenari ipotetici (“what if”) o possibilità di pianificare in tempo reale l’impiego delle risorse per diversi programmi e progetti in tutto il mondo
  • Conformità - Due nuovi applicativi per la gestione completa del processo di qualità secondo le norme ISO

La copertura della V6 abbraccia gli 11 settori di riferimento di DS con processi specifici:

  • Nuovo ENOVIA Life Sciences Accelerator for Regulatory Affairs per la conformità con i requisiti FDA Part 814 e 807
  • Nuova gestione degli approvvigionamenti e dei materiali di produzione per il settore Apparel (abbigliamento, moda, calzature)
  • Una piattaforma integrata per la gestione collaborativa di grafica, confezioni e ricette nel settore dei beni di consumo confezionati (CPG)
  • Nuove funzionalità avanzate per ingegneria dei sistemi, meccatronica, conformità normativa e digital manufacturing nel settore high-tech
    Creazione di IP:
  • CATIA estende la propria leadership all’ingegneria dei sistemi, supportando un ciclo completo per lo sviluppo collaborativo di sistemi complessi, dalla definizione iniziale dei requisiti, passando per la progettazione funzionale, logica e fisica, fino alla simulazione.
  • CATIA collega i creatori di proprietà intellettuale (IP) con i collaboratori, fornendo soluzioni intuitive per modellare, comporre e ridefinire qualsiasi prodotto virtuale in 3D
  • DELMIA amplia l’ambiente realistico di Digital Manufacturing per creare e condividere l’IP delle attività di produzione (Manufacturing IP). I progettisti possono, in maniera molto intuitiva, creare e simulare sequenze di assemblaggio e definire il comportamento di qualsiasi macchina
  • L’ambiente collaborativo di SIMULIA si estende alle simulazioni estremamente realistiche e alla verifica del comportamento dei prodotti, consentendo a qualsiasi progettista di effettuare l’analisi strutturale e termica.
    Infine, la V6R2010x introduce nella piattaforma V6 numerose migliorie basate su ENOVIA, per il supporto di servizi di community, contenuti e applicativi in ambito sia mobile sia cloud.

###