lug 04 2011

Dassault Systèmes lancia la Versione 6 Release 2012

Cresce ulteriormente il livello di apertura e l'esperienza dell'utente diventa ancora più realistica

Milano, 4 luglio 2011 – Dassault Systèmes (Euronext Paris: #13065, DSY.PA), azienda leader a livello mondiale nelle soluzioni 3D e nelle tecnologie per il Product Lifecycle Management (PLM), ha annunciato la disponibilità della Release 2012 della piattaforma Versione 6. Con questo rilascio Dassault Systèmes conferma il proprio impegno nel fornire una piattaforma di collaborazione aperta ai propri clienti e non solo. La soluzione estende infatti il valore degli asset digitali a nuovi ambiti come le esperienze immersive di acquisto al dettaglio e la pianificazione di sistemi di produzione su scala globale.

Conoscendo l'eterogeneità degli ambienti di implementazione che caratterizzano la propria base di clienti e il mercato in generale, Dassault Systèmes ha sviluppato ulteriormente l'esperienza immersiva di gestione dei dati con ENOVIA Versione 6, ora disponibile anche in CATIA Versione 5 e SolidWorks, oltre che Pro/ENGINEER, Inventor, NX, SolidEdge, Adobe Creative Suite e altre soluzioni. Questo rilascio segue l'annuncio dello scorso anno di strutture di prodotto ibride composte da modelli di CATIA Versione 5, CATIA Versione 6 e SolidWorks, studiate per favorire la coesistenza e una transizione agevole all'ambiente Versione 6.

La Release 2012 introduce anche nuove soluzioni di interoperabilità, basate su XML e Web Services, fra la Versione 6 e altri sistemi PDM, consentendo scambi bidirezionali di strutture di prodotto in 3D con geometrie esatte nei formati STEP e CATIA V5. La Release 2012 porta l’integrazione fra la Versione 6 e le soluzioni ERP a nuovi livelli, migliorando l'interscambio di dati di prodotto, processi e risorse.

Inoltre, CATIA V6R2012 apporta numerose evoluzioni nel campo dell’ingegneria dei sistemi, la metodologia di progettazione multidisciplinare che integra definizioni di prodotto complete di requisiti e aspetti funzionali, logici e fisici (RFLP). Il portafoglio CATIA Systems offre ora l’interoperabilità con i principali fornitori di controller, come ad esempio Simulink, oltre alla definizione RFLP completa e alla tracciabilità all’interno di CATIA.

“Una delle chiavi dell’innovazione è la collaborazione all’interno dell’impresa e con la catena del valore al suo esterno. “Jaguar Land Rover utilizzerà le soluzioni PLM Versione 6 di Dassault Systèmes per collegare tutta la propria organizzazione su scala mondiale al modello 3D, in modo da sfruttare quest'ultimo come struttura primaria di collaborazione e comunicazione," ha dichiarato John Knight-Gregson, responsabile del programma PLM di Jaguar Land Rover. “Implementando la soluzione Versione 6 di Dassault Systèmes come infrastruttura di innovazione aperta, comune a tutti gli ambiti di creazione del prodotto, Jaguar Land Rover aumenterà notevolmente l'efficienza e migliorerà i progetti delle proprie auto che sono già leader di mercato.”

BMW, Jaguar Land Rover, Parker Aerospace e Benetton sono alcune delle aziende che più recentemente hanno annunciato l’adozione delle soluzioni PLM Versione 6 di Dassault Systèmes.

“Ormai da trent'anni stiamo guidando l'evoluzione del PLM verso una piattaforma collaborativa unificata aperta per i nostri clienti,” ha sottolineato Dominique Florack, Senior Executive Vice President, Products, Research and Development, Dassault Systèmes.  “Dalle migliaia di API disponibili pubblicamente all’interoperabilità aperta fra la Versione 6 e altri sistemi PDM, CAD e gestionali, la piattaforma Versione 6 è studiata per l’implementazione in ambienti reali come quelli in cui operano quotidianamente i nostri clienti.”

La V6R2012 estende il valore degli asset digitali a nuovi ambiti come le esperienze immersive di acquisto al dettaglio e la pianificazione di sistemi di produzione su scala globale

3DVIA Shopper, collegato a ENOVIA Versione 6, è una nuova soluzione “pronta all’uso” per il mondo del retail e del brand merchandising, che consente di simulare l’esperienza di vendita e acquisto con assoluto realismo in ambienti 3D immersivi. Con 3DVIA Shopper, le aziende di merchandising e vendita al dettaglio potranno visualizzare e valutare accuratamente la struttura e la disposizione dei loro punti vendita, così come il posizionamento dei prodotti, oltre che analizzare i comportamenti di acquisto dei consumatori per massimizzare il potenziale di vendita.

La nuova soluzione DELMIA Global Production System Planning all’interno della V6R2012 mette a disposizione un unico contenitore di dati per digitalizzare tutte le risorse di produzione lungo la supply chain fisica e collegare le fabbriche in una rete coordinata di attività di produzione su scala globale. In questo modo è possibile ottimizzare le prestazioni del sistema produttivo globale di un’azienda, garantire il rispetto della pianificazione e dei processi di produzione centralizzati, e aumentare l’efficacia e la precisione delle decisioni relative alla produzione a tutti i livelli dell’azienda.”

###