nov 15 2012

Dassault Systèmes lancia la nuova esperienza “Winning Program” per il settore aerospaziale e difesa

La prima soluzione completa a livello mondiale per l’ottimizzazione delle fasi iniziali e per lo sviluppo dei programmi

MILANO – 15 novembre 2012 — Dassault Systèmes (Euronext Paris: #13065, DSY.PA), the 3DEXPERIENCE Company, azienda leader a livello mondiale nel software di progettazione 3D e nelle soluzioni di 3D Digital Mockup e di gestione del ciclo di vita del prodotto, ha annunciato il lancio di “Winning Program”, la nuova esperienza per le aziende del settore aerospaziale e della difesa. Le realtà che operano in questo settore potranno configurare il giusto prodotto per i loro clienti e avere fin dalle prime fasi del programma la certezza che lo potranno portare a termine rispettando tempistiche e costi.

Spinte da obiettivi sempre più ambiziosi di miglioramento delle prestazioni dei prodotti, riduzione dei costi e delle tempistiche di sviluppo, le aziende del settore aerospaziale e della difesa subiscono pressioni crescenti per presentare proposte od offerte che comportano impegni molto onerosi fin dall’inizio di un progetto. Un programma vincente (Winning Program, appunto) è tale quando soddisfa tutti i requisiti definiti, rispettando il budget e le tempistiche di consegna, identificando e gestendo in maniera efficiente tutti i rischi potenziali. Questa è sempre stata una sfida per gran parte delle aziende, perché non potevano disporre di strumenti in grado di acquisire e riutilizzare la proprietà intellettuale dei programmi, individuare rapidamente progetti alternativi per trovare la soluzione migliore e simulare l’impatto delle decisioni sul programma lungo tutto il ciclo di vita.

“Winning Program” consente alle aziende A&D di eseguire attività operative, proporre nuove offerte, ottenere nuove opportunità di business, effettuare scelte ingegneristiche adeguate e condurre studi di mercato specifici. Le aziende che devono partecipare a bandi di gara possono utilizzare “Winning Program” per gestire l’offerta e i processi di progettazione concettuale.  Chi deve proporre all’interno della propria azienda una nuova offerta, ad esempio per un aereo, può utilizzare l’esperienza “Winning Program” per gestire il processo di progettazione concettuale, “acquisendo l’autorità” necessaria per offrire il nuovo prodotto commerciale.

“E’ stato dimostrato che la maggior parte dei costi di un ciclo di vita di un programma si determina nelle fasi iniziali della progettazione concettuale e preliminare.  Molte aziende hanno idee e visioni innovative che presentano in queste fasi preliminari, ma finora non sono state in grado di stabilire esattamente come realizzarle. Di conseguenza, il rispetto delle tempistiche e del budget è stato spesso compromesso,” ha dichiarato Monica Menghini, Executive Vice President, Industry and Marketing, Dassault Systèmes. “Fornendo una soluzione per comprendere pienamente tutti gli elementi di ogni offerta o proposta, oltre a una roadmap dettagliata sulla consegna di ogni elemento, la nostra piattaforma 3DEXPERIENCE abbinata all’esperienza ‘Winning Program’ permette alle aziende di aumentare il loro tasso di successo e proporre offerte più innovative al mercato, esenti dai rischi associati.”

Con miglioramenti esponenziali in termini di dettagli ingegneristici e conoscenza condivisa nella fase di progettazione concettuale, “Winning Program” consente di migliorare sensibilmente il rispetto dei costi e delle tempistiche dei programmi.  Offre una piattaforma per ottimizzare gli studi concettuali con più alternative e analisi comparate, garantendo decisioni più precise e realistiche. I processi integrati di gestione dei programmi e delle modifiche gestiscono le modifiche dei requisiti al fine di garantire l’omogeneità e ridurre i costi.  Infine, la soluzione permette alle aziende di evitare potenziali rischi grazie a proposte ben strutturate e alla certezza di poter ottenere risultati. Inoltre, le aziende possono acquisire tutta la proprietà intellettuale creata durante la fase di proposta per garantire che la conoscenza non venga detenuta dai singoli, bensì integrata come parte della soluzione per un eventuale riutilizzo in programmi futuri.

“Le aziende hanno obiettivi molto aggressivi in termini di prestazioni di prodotto, costi e tempistiche di sviluppo. E’ proprio nella fase di progettazione concettuale che vengono prese le decisioni che determinano il successo di un programma," sottolinea Philippe Plouvier, senior partner, responsabile delle attività per il settore aerospaziale e difesa di Roland Berger Strategy Consultants. “Una soluzione integrata specificamente concepita per la fase iniziale permetterà alle aziende di pianificare e identificare gli obiettivi in modo corretto, rispettando gli impegni e andando anche oltre le mete prefissate.”

Per maggiori informazioni sull’esperienza Winning Program di Dassault Systèmes per l’industria aerospaziale e difesa, cliccate qui. 

###