apr 26 2012

Dassault Systèmes apre il 2012 con un incremento del 18% dei ricavi dalla vendita di nuove licenze nel primo trimestre

MILANO, 26 aprile, 2012 - Dassault Systèmes (Euronext Paris: #13065, DSY.PA), ha comunicato i risultati finanziari per il primo trimestre del 2012 (chiuso il 31 marzo), approvati dal Consiglio di Amministrazione della società in data 25 aprile 2012.
I ricavi totali sono aumentati del 10%, con crescite a doppia cifra sia nel software sia nei servizi (rispettivamente +10% e +11%). Il risultato dei servizi e altri introiti ad essi correlati riflette in gran parte l’andamento positivo delle forniture legate all’implementazione della piattaforma V6. La crescita è stata omogenea in tutti i settori, con un trend particolarmente positivo nell’industria dei beni di largo consumo e dei prodotti confezionati.
I ricavi da software sono aumentati soprattutto nei Paesi emergenti, in primis Cina, Corea e India, attestandosi al +17% a valuta costante. L’Asia ha guidato la crescita con un incremento del 15% dei ricavi complessivi, favorita anche da un miglioramento della congiuntura in Giappone. In ripresa anche le Americhe e l’Europa, che dopo due anni di investimenti ha prodotto un tasso di crescita attorno all’8%.
L’Asia è il principale motore della crescita anche nella vendita di nuove licenze, per la quale si registrano ricavi in aumento del 18% su scala mondiale. Oltre all’Asia (+15%), anche America ed Europa hanno raggiunto la doppia cifra, mentre fra i vari brand è ENOVIA quello che ha prodotto il tasso di incremento anno su anno più consistente.
Nel corso del trimestre Dassault Systèmes ha annunciato l’acquisizione di Gemcom Software International, leader mondiale nel software per l’industria estrattiva. Dall’operazione è nato il nuovo brand GEOVIA, che porterà la 3D Experience nel mondo della natura, per favorire una gestione sostenibile delle risorse del nostro pianeta.


“La nostra attività consolidata nel settore PLM continua a crescere, come dimostra l’aumento dei ricavi dalla vendita di nuovo software, soprattutto per soluzioni chiave come ENOVIA. Come annunciato lo scorso trimestre, siamo pronti per aprire una nuova era nel mondo della Information Technology con la piattaforma 3D Experience, perché l’obiettivo dei nostri clienti è sviluppare e offrire le migliori esperienze possibili ai consumatori,” ha commentato Bernard Charlès, Presidente e Chief Executive Officer di Dassault Systèmes. “A conferma del nostro impegno per realizzare esperienze 3D capaci di armonizzare prodotti, natura e vita, oggi abbiamo annunciato l’estensione della piattaforma 3D Experience al mondo della natura, con la creazione del nuovo brand GEOVIA, finalizzato alla modellazione e alla simulzione del nostro pianeta. Il primo passo in questa direzione è l’acquisizione di Gemcom, leader mondiale nelle soluzioni software per l’industria estrattiva. Insieme aiuteremo le aziende che si occupano di risorse naturali ad aumentare la loro capacità di innovazione in ambiti critici come la prevedibilità, l’efficienza, la sicurezza e la sostenibilità delle loro attività.”

Scaricate il comunicato completo in lingua inglese.